Webcam

Udine: nasce il consorzio per animare il centro città

StampaA Udine serve un progetto valido e concreto che rivitalizzi il centro storico e le attività commerciali e artigianali. Per questo è nato il “Consorzio Amici del Centro di Udine”, un’iniziativa promossa da Giovanni Croatto rivolta ai commercianti, agli artigiani e agli esercenti del capoluogo friulano. “Il progetto – spiega Giovanni Croatto – nasce dal fatto che ormai la città è sempre più isolata e impoverita dalla presenza dei centri commerciali dell’hinterland. Udine deve ritrovare la sua identità e il suo spirito di città d’incontri, deve tornare a essere vivace, competitiva. La soluzione del problema si può trovare solo con il coraggio delle idee e il sostegno economico degli operatori che in primis stanno subendo negativamente questo stato di cose”.

Obiettivo primario del Consorzio sarà dunque quello di rivitalizzare il valore della città e l’importanza di frequentare il centro, incentivando la scelta dei negozi cittadini che si contraddistinguono per il loro alto grado di qualità ed eseperienza e rinnovando l’interesse della popolazione verso attività ludiche in centro storico.

Aipem è l’agenzia di comunicazione integrata cui è stato affidato l’incarico di elaborare il nuovo programma strategico di attività per il rilancio di Udine. Oggi, nel corso di una conferenza stampa organizzata presso l’hotel Astoria di Udine, sono stati presentati il logo del Consorzio e le linee guida del progetto di marketing. “Abbiamo pensato di creare una guida agli acquisti da distribuire nel comune di Udine e nell’hinterland – ha detto Paolo Molinaro, Ad di Aipem – che contenga spunti interessanti per lo shopping oltre che in termini di qualità e servizio, anche in termini di convenienza. Saranno presentati diversi percorsi a tema – la moda, i preziosi, la casa, il gusto e tanti altri – e per ognuno individuati alcuni prodotti a prezzi più che vantaggiosi. Inoltre, se le adesioni al Consorzio saranno numerose, abbiamo in programma anche una raccolta punti con premi finali in palio. Non solo: sempre fra i nostri progetti c’è anche quello di arrivare a una convenzione con le diverse categori in modo da poter garantire agli interessati un facile collegamento con il centro: bonus per il parcheggio, bus navetta gratutiti, ma anche un servizio taxi a prezzi competitivi”.

città.

Altra novità annunciata è stata quella dell’attivazione di un blog che sarà raggiungibile all’indirizzo www.udinecentro.it, dove cittadini e negozianti potranno dare il loro contributo per rilanciare la città. Ancora, tra i progetti che potrebbero trovare realizzazione ci sono il ripristino delle lotterie di Natale e Pasqua e altre attività che vivifichino il centro della città.

Il prossimo importante appuntamento è previsto per l’8 luglio alle ore 19,45 presso la Camera di Commercio di Udine: nell’occasione i commercianti ed esercenti del centro di Udine potranno iscriversi al neonato Consorzio e potranno condividere i contenuti dello statuto prima della sua registrazione notarile.

facebook

Lascia un commento

399