Bearzi

Udine: Nimis, scende in strada e spara alle auto in transito

20150729_172007Si affaccia alla finestra al primo piano della sua abitazione e con un fucile da caccia, regolarmente detenuto, esplode dei colpi verso un’auto in sosta sul lato opposto della strada e sulla abitazione di fronte (foto). Poi scende al piano terra e dal cancello della sua abitazione spara contro due auto in transito.
E’ successo nel primo pomeriggio di oggi a Nimis (Udine). A imbracciare il fucile, un uomo, E.F., operaio edile, di 46 anni, da poco cassintegrato, appassionato cacciatore. Scapolo, abita con l’anziana madre che al momento non era in casa. Erano circa le 14.30 quando l’uomo ha esploso i primi colpi contro l’auto del medico del paese parcheggiata sul lato opposto della strada, un attimo prima che questi salisse a bordo.
Successivamente ha mandato in frantumi il vetro dell’auto di una donna che transitava sulla via centrale di Nimis. Ha sparato poi numerose pallottole contro la parte anteriore di un terzo veicolo in transito. Anche in questo caso la conducente è rimasta miracolosamente illesa. Infine, gli ultimi colpi contro la finestra di un’abitazione di fronte. E’ stato un vicino di casa, appena arrivato sul posto, a disarmarlo, urlandogli contro e convincendolo a scaricare i fucili e a consegnarglieli. Poi ha cercato di calmarlo, in attesa dell’arrivo delle forze dell’ordine. Carabinieri e Polizia sono giunti sul posto in breve tempo e lo hanno ammanettato.

facebook
935