Bearzi

Udine: No Borders 2015 al via; Roy Paci, Anastacia, 2 cellos, Anzovino e Savoretti protagonisti – dal 25 lug 2015

Anastacia Catch Up_Proponendo sempre concerti interessanti e originali, anticipando spesso le mode e le altre manifestazioni con nomi all’avanguardia, il No Borders Music Festival, organizzato dal Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano, Sella Nevea e Passo Pramollo, si è affermato negli anni come una tra le principali rassegne musicali nell’intero Nordest e con un cast davvero stellare si conferma anche in questa ventesima storica edizione. Cinque nomi del panorama mondiale e nazionale per cinque generi musicali differenti in 3 suggestivi cornici con un unico obiettivo: valorizzare la musica quale forma di cultura e soprattutto mezzo di comunicazione, in grado di essere compreso da tutti oltre i confini etnici, linguistici, sociali e geografici in un comprensorio davvero unico, quello del Tarvisiano, posto in suggestivi scenari naturali tra Friuli Venezia Giulia, Austria e Slovenia.

 

Il 20° No Borders Music Festival prenderà il via sabato 25 luglio in Piazza Unità a Tarvisio con la patchanka e la world music di Roy Paci e suoi fedelissimi Aretuska: un concerto dai ritmi allegri e gioiosi, una grande festa aperta a tutti (ingresso gratuito) pensata per richiamare e unire il pubblico dei 3 confini che popolano il comprensorio del Tarvisiano. Il concerto inizierà alle 21:15 e in caso di maltempo si terrà al Palazzetto dello Sport di Tarvisio. Entrerà poi nel vivo domenica 26 luglio (ore 21:15), sempre sul palco di piazza Unità, con l’atteso ritorno di Anastacia e il suo tour della “resurrezione”. Dopo la malattia che l’ha tenuta lontana dai palchi per molti mesi, la regina bianca con la voce black è ritornata in gran forma saltando, cantando e ballando su tacchi da capogiro per quasi due ore in ogni concerto. Per domenica 2 agosto è invece fissato l’appuntamento sicuramente più richiesto dal pubblico, quello con i 2Cellos, le due rockstar mondiali del violoncello, autentico fenomeno planetario degli ultimi anni che dapprima hanno conquistato il grande pubblico sulla rete e poi sui più importanti palchi di tutto il mondo. Il nuovo show dei 2Cellos, che sono appena rientrati da 16 concerti tutti soldout in Giappone, Corea del Sud, Singapore e Hong Kong, partirà con un’intro classica e poi manterrà costantemente alta la tensione emotiva fra gli accordi struggenti prodotti dai violoncelli e gli arrangiamenti ad alto tasso di energia, in una scaletta che scivola con naturalezza fra brani appartenenti in origine a generi musicali apparentemente diversi: dagli Ac/Dc ai Radiohead, dai Muse a Michael Jackson, viaggiando fra Avicii, Sting, U2, Iron Maiden, Rolling Stones, Mumford & Sons, Prodigy e Paul McCartney, ogni brano dal vivo assume semplicemente lo stile inconfondibile e tecnicamente impeccabile dei 2Cellos, recentemente anche autori originali della title-track di “Celloverse”, il terzo e ultimo album di inediti, uscito lo scorso gennaio per Sonymusic. Sarà una grande festa della musica: la serata sarà aperta dal rock folk intimo del songwriter emergenteThe Leading Guy e, dopo l’atteso live dei 2Cellos, ci sarà anche il dj set di Albert Marzinotto, astro nascente della consolle che si è aggiudicato il talent show “Top Dj” e ha suonato prima di Jovanotti negli stadi di Milano e Roma.

Dopo i primi 3 concerti previsti in piazza Unità nel cuore di Tarvisio, il No Borders rinnova l’apprezzata e collaudata formula del passato proponendo anche due concerti a ingresso gratuito in due suggestivi contesti naturali del Tarvisiano: sabato 8 agosto alle ore 14:00 lo scenario attorno al Lago Superiore di Fusine ospiterà le eleganti note del pianista compositore Remo Anzovino, considerato da critica e pubblico uno dei più originali musicisti contemporanei, mentre domenica 9 agosto si salirà in alta quota, a Sella Nevea, al Rifugio Gilberti (1.850 mt) con il cantautore britannico di origini italiane Jack Savoretti, una delle novità più interessanti nell’ultimo anno della scena musicale internazionale. Tutte le informazioni sono consultabili sul sito www.nobordersmusicfestival.com

 

Il No Borders Music Festival è organizzato dal Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano, Sella Nevea e Passo Pramollo e Azalea Promotion, in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, la Provincia di Udine, il Comune di Tarvisio, TurismoFVG, Banca Popolare Friuladria, Allianz Assicurazioni, Moroso e Zenit srl.

 

Ecco il calendario completo: 

 

facebook
753