Udine: non lo pagano, 52enne lancia mattone contro la macchina

I Carabinieri della Stazione di Udine Est hanno identificato un 52enne cittadino macedone residente nell’Alto Friuli che, a seguito di un diverbio lanciava un mattone contro il parabrezza di un veicolo – infrangendolo – di proprietà di un residente. Il macedone lamentava il mancato pagamento da parte della controparte di alcuni lavori che questi avrebbe eseguito e anche per questo lo minacciava di morte. Lo straniero veniva deferito in stato di libertà per l’ipotesi di reato di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose e sulle persone.

747