Bearzi

Udine: omicidio a Feletto Umberto

omicidio feletto

Intorno alle 19.00 un uomo a Feletto Umberto all’inizio di via Cavour, ha ucciso la moglie strangolandola per poi costituirsi ai Carabinieri. E’ stato lo stesso uxoricida a telefonare ai militari. L’uomo di 39 anni con due figli (una ragazza di 18 anni e il ragazzo di 13), dipendente della Fincantieri del quale non è stato ancora reso noto il nome ha strangolato a mani nude la moglie un anno più giovane, molto probabilmente in seguito ad una reazione d’impeto, senza che tra i due fosse scoppiata un litigio. I vicini di appartamento non hanno sentito  grida o altro che facessero capire che ci fosse una lite in corso. Dopo aver compiuto l’omicidio l’uomo si è affacciato alla finestra di casa urlando di aver ammazzato la moglie, ed è stato sentito dalla gente in strada. Subito dopo ha chiamato il 112 confessando il delitto.

Secondo le ricostruzioni dei carabinieri il rapporto tra i due era difficile. Pare che la donna avesse lasciato il coniuge circa un mese fa, per poi tornare a casa dopo 15 giorni.

la moglie è Carmela Cirillo mentre l’uxoricida è Salvatore Guadagno

facebook

Lascia un commento

3.278