Bearzi

Udine: osservatorio per ridurre incidenti sulle strade

UDINE, 19 AGO – I progetti in corso di realizzazione per ridurre gli incidenti sulle strade, sono stati discussi oggi a Udine, nel corso della terza riunione dell’Osservatorio provinciale per la sicurezza stradale, costituitosi nel dicembre 2009. All’incontro, svoltosi in Prefettura a pochi giorni dall’incidente avvenuto sulla provinciale 252, in Comune di Gonars (Udine), dove sono morti una madre con i suoi due figli, hanno partecipato, tra gli altri, rappresentanti della Provincia, della Polizia stradale, della Questura, dei Carabinieri, di Fvg Strade e dell’Anas. Tra le decisioni assunte, quella di ampliare il numero di strade su cui rilevare, con l’Autovelox, la velocità dei veicoli, di integrare la segnaletica stradale esistente e di adottare sulle strade misure strutturali che costringano gli automobilisti a rallentare. Saranno inoltre rafforzati i servizi di controllo della velocità da parte delle forze dell’ordine e saranno raccolte informazioni sullo stato attuale della segnaletica stradale, che andranno ad integrare le statistiche sugli incidenti stradali.

Fonte: ANSA

facebook

Lascia un commento

411