Bearzi

Udine: Palmanova, rievocazione storica, 6/7 settembre 2013 – IL ROGRAMMA

Sorto nel luglio del 1977, il Gruppo Storico “Città di Palmanova” è andato via via assumendo, nel corso degli anni, un ruolo di primissimo piano nel panorama dei Gruppi storici italiani ed europei. Le sue fedeli riproduzioni di abiti ed armi, le precise ricostruzioni delle manovre militari, le minuziose riproposizioni di balli popolari e di “corte” hanno fatto sì che Associazione sia stata unanimemente riconosciuta quale la più completa nel panorama del Seicento. Ogni rappresentazione viene preceduta da una fase di studio e preparazione di ogni singolo momento. Le innovazioni, che di anno in anno vengono apportate all’interno del Gruppo, sono frutto di una costante ricerca, che avviene sia consultando manuali e scritti dell’epoca, sia avvalendosi della collaborazione di storici ed esperti di tale periodo.

Il Gruppo è formato da circa 300 figuranti che ogni seconda domenica di luglio danno vita alla “RIEVOCAZIONE STORICA”, uno dei maggiori appuntamenti culturali italiani ed europei.
Nobilhomini e dame, cavalieri e picchieri, archibugieri, moschettieri, alabardieri e cannonieri, riportano per tre giorni la Fortezza indietro nel tempo e accompagnano il turista in un suggestivo tuffo nel passato.

Atto2

Venerdì 6 Settembre

ore 19:00 – Sfilata di apertura dei gruppi partecipanti per le vie della città.

ore 20:30 – Infernalia. Libri proibiti, libri inquisiti nella fortezza di Palmanova e nella Patria del
Friuli in età moderna
.
Relatori: Angelo Floramo (direttore biblioteca Guarneriana di San Daniele del Friuli)
Giuseppina Minchella (storica)
A cura dell’Associazione Culturale “Libermente”.
Luogo: Salone d’Onore del Palazzo Municipale.

ore 21:00 – IV edizione del Torneo Internazionale di Schema Barocca.
Luogo: Piazza Grande.

ore 23:00 – Fiaccolata della ronda notturna con parata finale.
Luogo: Piazza Grande e i tre borghi.

Sabato 7 Settembre

ore 10:00 – Apertura dei campi delle milizie.
Luogo: Bastione Vallaresso, area Porta Cividale.

ore 11:00 – Battaglia alla lunetta di Porta Cividale (fronte ex campo sportivo).

ore 16:00 – Sfilata delle milizie dal campo verso Piazza Grande ed esercitazioni militari.

ore 17:00 – Rivista delle armi al cospetto del Provveditore e del popolo tutto e innalzamento del
Gonfalone.
Luogo: Piazza Grande.

ore 18:00 – Battaglia al rivellino di Porta Cividale.

ore 20:00 – Cena e spettacoli itineranti lungo i borghi.

ore 21:30 – Grande festa alla corte del Governatore.
Luogo: Piazza Grande.

ore 23:30 – Fiaccolata della ronda notturna con parata finale.
Luogo: Piazza Grande e i tre borghi.

Domenica 8 Settembre

ore 10:00 – Apertura dei campi delle milizie.
Luogo: Bastione Vallaresso, area Porta Cividale.

ore 11:00 – SS. Messa nel Duomo Dogale con figuranti in abito storico.

ore 11:45 – Rivista delle armi al cospetto del Provveditore e del popolo tutto.
Luogo: Piazza Grande.

ore 16:00 – Rivista delle armi e saluto delle truppe in partenza per la battaglia.
Parata da Piazza Grande a Porta Cividale.

ore 17:00 – Battaglia alla Porta Cividale.

ore 18:30 – Contesa della rotella e spettacolo degli sbandieratori in Piazza Grande.

ore 20:00 – “Scoprire il ‘600”, scene di vita popolare in Piazza Grande e nei borghi.

ore 20:30 – Corsa delle Bandiere, conclusione e premiazione del Palio dei Borghi.

ore 21:30 – Fiaccolata notturna di chiusura, ammainamento del Gonfalone.
Luogo: Piazza Grande.

ore 22:00 – Fuochi d’artificio in fortezza.
Chiusura di A.D. 1615: Palma alle Armi e della Rievocazione Storica 2013.

 

facebook
567