Udine: Piazzale Oberdan diventa un rotonda

“A breve Partiranno i lavori per la realizzazione della rotatoria tra viale Trieste e via Cividale”. Lo dichiara l’Assessore ai lavori pubblici e Vicesindaco del Comune di Udine Loris Michelini. 

“Si tratta – ha aggiunto – della prima opera cantierata inserita nell’ambito del progetto Experimental City. La seconda riguarderà la ciclopedonale di via Cividale. Con quest’opera andiamo a compiere un ulteriore passo avanti nella direzione della rimozione dei semafori posizionati sulle principali arterie della città e che costringono gli automobilisti a lunghe attese e i pedoni a dover respirare i gas di scarico delle auto ferme. La viabilità dello snodo tra il ring e la direttrice est della città ma anche la svolta verso il centro storico attraverso via Pracchiuso diventeranno in questo modo non solo più scorrevoli e sicure. Questo è un intervento atteso e che arriva in un momento particolare per tutti. Ed è stata paradossalmente proprio la chiusura delle scuole che ci ha permesso di anticipare i tempi, che erano infatti previsti per giugno”.

Pertanto, da lunedì 4 a venerdì 23 maggio in via Renati nel tratto compreso tra via Diaz e via Pracchiuso, in piazzale Oberdan nel tratto in corrispondenza con via Pracchiuso/Parco della Rimembranza e in via Pracchiuso nel tratto nord tra piazzale Oberdan e la Chiesa di Sant’Antonio da Padova sarà istituito il divieto di sosta temporaneo 0-24.

Sarà inoltre in vigore il divieto di transito con conseguente deviazione dei flussi veicolari come indicato: via Diaz all’intersezione con via Renati svolta obbligatoria a sinistra (verso via Caccia/via Simonetti); via Cividale all’intersezione con piazzale Oberdan svolta obbligatoria a destra (via Renati) o sinistra (viale Trieste); viale Trieste all’intersezione con piazzale Oberdan obbligo di proseguire diritti verso via Renati o di svolta a destra verso via Cividale.

1.359