Bearzi

Udine: Presidio contro violenza sugli animali. 3 gennaio 2015

cane ferito fucile sub

La sede di Udine di Animalisti Italiani Onlus organizza un presidio silenzioso e pacifico per sensibilizzare la cittadinanza in merito agli atti di violenza e ai maltrattamenti ai danni degli animali. Atti, peraltro, spesso non denunciati o sottaciuti, contrariamente a quanto invece prescrive l’articolo 544-ter del Codice Penale.

SABATO 3 GENNAIO – ALLE ORE 17:30
UDINE – P.ZZA XXVI LUGLIO, LATO TEMPIO OSSARIO

L’iniziativa, in particolare, è stata ideata anche alla luce del coro di indignazione seguìto al gesto di un udinese che, lo scorso 26 dicembre a Udine, ha sparato, con un fucile da sub, una fiocina alla testa di un pastore maremmano di proprietà dei vicini di casa. Il cane, trafitto al capo, ha riportato gravi lesioni. Tutte le associazioni animaliste e i privati cittadini (anche in compagnia dei loro cani) sono invitati a partecipare al sit-in di sabato prossimo.

Gli organizzatori precisano che il presidio sarà silenzioso e pacifico, e invitano con decisione i partecipanti ad evitare minacce, gesti ed offese contrarie allo spirito dell’iniziativa o che alludano ad atti di giustizia “fai da te”
Al fine di rendere più “luminoso”, in tutti i sensi, il presidio di sabato prossimo, gli organizzatori invitano i partecipanti a portare un lumino bianco od una pila che, nel caso di vento, non si spegnerà

cane ferito fucile sub

facebook
721