Bearzi

Udine: quattro ciclisti investiti. Furgone scappa ma si schianta

incidente elaboratoUdine 6 dicembre 2011 – Era mezzogiorno e mezzo quando un furgoncino Peugeot stava viaggiando da Plaino in direzione Colugna. Sulla strada c’erano anche 4 ciclisti che si stavano allenando. E’ un contatto non meglio precisato che porta i 4 ciclisti a finire rovinosamente a terra. Biciclette contorte, uno dei giovani trascinati per qualche decina di metri. Difficile stabilire la dinamica dell’incidente: è stato l’autista a urtarli? O i cicilisti si sono toccati fra di loro? In attesa delle indagini che stabiliranno la dinamica quello che è certo è che la persona a guida del furgoncino ha proseguito lungo la strada tentando probabilmente la fuga. Fuga terminata solo un chilometro dopo quando ha incocciato un’aiuola nei pressi della rotonda all’ingresso di Plaino abbattendo due segnali stradali e finendo la sua corsa contro la rotondina centrale. Uno dei ciclisti è stato elitrasportato presso l’ospedale mentre gli altri avrebbero riportato ferite più lievi.

La dinamica esatta dell’incidente e’ ancora in corso di accertamento. Si e’ appreso che il guidatore della Peugeot Ranch e’ un uomo di 68 anni, A. P., residente a Forni di Sopra (Udine). Ha investito quattro ciclisti che percorrevano la statale nella sua stessa direzione di marcia lungo la strada provinciale. L’investitore, sempre secondo quanto si e’ appreso, non si e’ fermato e ha proseguito la sua corsa andando pero’ a sbattere contro la rotonda posta a 600 metri dal luogo dell’incidente. Sul posto per i rilievi e’ intervenuta la Polizia Stradale di Udine, coadiuvata dai Carabinieri della stazione di Tricesimo. I quattro ciclisti – Claudio Cucinotta, Andrea Tosolini, Alberto Filosi e Yankee Germano – sono rimasti feriti e sono stati trasportati all’ospedale di Udine, dove sono ricoverati in prognosi riservata. L’autorita’ giudiziaria e’ stata informata dalla Polizia Stradale di Udine. ANSA

facebook

Lascia un commento

534