Udine: questura, vietato spruzzare le persone con le bombolette spray

carnevale-nimis-5Arriva il Carnevale e come dice il proverbio: ogni scherzo vale. Non è proprio così a quanto pare secondo la questura di Udine che ha diramato una circolare che chiarisce che non saranno concessi sconti sull’ordine pubblico: tutte le sfilate dovranno avere la concessione dalla questura e fin qui non c’è dubbio che la legalità vada preservata. Le altre raccomandazioni recitano:

  • L’uso delle maschere nel luogo aperti al pubblico è consentito durante le manifestazioni carnevalesche
  • E’ fatto obbligo di togliersi la maschera ad ogni invito degli Ufficiali e agenti della Forza pubblica
  • E’ vietato alle persone mascherate di portare, anche se fornite di regolare licenza, armi, bastoni, mazze, manganelli di qualsiasi genere e altri oggetti che possano arrecare danno, offesa molestia o disturbo alle persone

 

  • E’ altresì vietato:
  • gettare o spargere indosso o sul volto delle persone materie imbrattanti o pericolose e polveri coloranti di qualsiasi specie
  • versare o spruzzare indosso o sul volte delle persone, mediante bombolette spray od altri mezzi idonei, liquidi di ogni genere, vernici o sostanze coloranti

I contravventori saranno puniti con una sanzione amministrativa che va da 10 a 103 euro

856