Bearzi

Udine: re-fashion, alla casa delle donne c’è un corso

macchina-anticaTrasformare i vecchi indumenti in qualcosa di nuovo da poter re-indossare, ridando nuova vita, ad esempio, a una vecchia camicia, una gonna o a un maglione infeltrito. Il tutto a costo zero. Alla Casa delle donne del Comune di Udine sta per partire un nuovo corso dedicato a tutte e tutti coloro che vorranno cimentarsi con l’arte, è proprio il caso di definirla tale, del Re-fashion.

Tre le lezioni, 11, 18 e 25 febbraio, progettate dal Dars, Donna Arte Ricerca Sperimentazione di Udine, che si terranno negli spazi di via Pradamano 21, dedicati dal Comune all’universo femminile. “Siamo molto soddisfatte – spiega l’assessora alle Pari Opportunità, Cinzia Del Torre – perché anche la Regione ha riconosciuto il valore dei percorsi proposti, che abbiamo voluto chiamare ‘spazi, idee esperienze”, avviati alla Casa delle Donne di Udine e che hanno ottenuto proprio un finanziamento da parte della Commissione Pari Opportunità della Regione. Percorsi – prosegue – rivolti principalmente alle donne che possono contare ora su un luogo aperto a tutte e a tutti dove poter dialogare, confrontarsi, svagarsi o frequentare corsi come quest’ultimo proposto. Nel difficile periodo di crisi economica che stiamo vivendo – conclude –, è particolarmente significativa la scelta di avviare questo progetto della Casa comunale, che prevede molte e diverse attività, come questo corso che ha anche lo scopo di sposare la creatività e l’abilità con l’idea del riuso”.

Il corso, che come detto si svolgerà a febbraio, si terrà dalle 16.30 alle 19.30 ed è adatto anche a principianti preferibilmente preparati sull’uso della macchina da cucire. È prevista la partecipazione di 8-10 corsiste e per le mamme ci sarà a disposizione anche un servizio di baby -parking. Per l’ iscrizione e per ulteriori informazioni è possibile scrivere una e-mail all’indirizzo [email protected]

facebook
1.020