PopSockets

Udine: report primo trimestre 2012 Polizia locale

Primo report 2012 per la Polizia locale provinciale. In primo piano, nel primo trimestre del 2012, accanto alla normale attività di contrasto agli illeciti in materia di ambiente, fauna e velocità degli automobilisti, il controllo sulla regolarità dei cartelli pubblicitari posizionati lungo le strade provinciali. A gennaio infatti è iniziata un’attività di controllo finalizzata all’esame della regolarità dei mezzi pubblicitari: il vaglio ha portato alla redazione di 28 verbali di ispezione ed al successivo accertamento e contestazione di 19 violazioni alle norme per complessivi 7 mila 562 euro. “Ancora una volta è doveroso per me fare i complimenti agli uomini della Polizia locale provinciale per l’attività svolta sul territorio soprattutto – ha evidenziato Fontanini – in materia di controlli sulle strade: attività in più per loro volta a dissuadere chi preme un po’ troppo sull’acceleratore e che non ha impedito di svolgere con dovizia tutti gli altri servizi loro assegnati”. In generale, è proseguita l’attività relativa alla prevenzione degli incidenti stradali causati dall’inosservanza dei limiti di velocità, servizio effettuato lungo le strade provinciali mediante il supporto di Telelaser (236 controlli, 16 sanzioni elevate per violazione dei limiti per complessivi 1.100 euro). Nella relazione trimestrale predisposta dal comandante della Polizia locale provinciale è stato evidenziato altresì come tutte le attività siano state realizzate con risparmio del 12,4% sulle percorrenze dei mezzi assegnati al Corpo di Polizia locale provinciale e del 13,4% sui consumi rispetto allo stesso periodo del 2011.

facebook

Lascia un commento

295