Bearzi

Udine: riaperto il tribunale, non c’era alcuna bomba

allarme bomba tribunale udine 2E’ stato riaperto intorno alle ore 14.00 il Palazzo di Giustizia di Udine, fatto sgomberare stamani a causa di una telefonata che avvertiva della presenza di un ordigno esplosivo. La chiamata è giunta alle ore 9.00.
Le operazioni, sotto il comando dei carabinieri di Udine, sono state svolte dagli Artificieri dell’Arma, con il supporto del Nucleo cinofilo di Torreglia (Padova), in due edifici di tre piani, dove sono ospitati gli uffici giudiziari del capoluogo friulano.

facebook
609