Bearzi

Udine: San Daniele, rapina in villa con sequestro, la procura ” Tutto inventato”

La tentata rapina a villa a S. Daniele del Friuli denunciata il 9 dicembre in cui una ragazza ha detto di essere stata immobilizzata da due banditi mentre era sola in casa “non è affatto avvenuta ed è stata inventata”. Lo dice la procura di Udine in una nota specificando che se la ”vicenda fosse stata vera avrebbe potuto allarmare la collettivita'”. L’attenzione degli inquirenti e’ concentrata sulla ragazza, che rischia un’accusa per procurato allarme o simulazione di reato.

facebook

Lascia un commento

633