Bearzi

Udine: San Giovanni al Natisone, 7 nuovi alloggi ATER

san giovanni aterTrieste, 02 dic – “Con la consegna di questi nuovi alloggi ATER prosegue il Piano regionale di incremento e riqualificazione del patrimonio di edilizia residenziale pubblica che abbraccia le richieste non solo dei grandi centri abitati, ma anche dei comuni della provincia, dove il sostegno alla casa può rappresentare un importante momento di rilancio delle piccole economie del territorio”.

L’assessore regionale ai Lavori pubblici del Friuli Venezia Giulia Mariagrazia Santoro rivolge un plauso all’Azienda Territoriale per l’Edilizia Residenziale (ATER) di Udine che oggi, a San Giovanni al Natisone, ha consegnato 17 nuovi alloggi di edilizia residenziale pubblica convenzionata, in via Antica 31.

“Mi fa piacere che in soli tre mesi, dal 30 maggio al 5 settembre, si sia giunti dalla pubblicazione del bando alla graduatoria definitiva. Ciò ha reso possibile un esame attento delle domande e una successiva integrazione della graduatoria stessa, dando risposta certa alle esigenze di molte famiglie”, ha evidenziato l’assessore Santoro.

Il complesso di via Antica 31 è il primo intervento di edilizia convenzionata realizzato dall’ATER di Udine a San Giovanni al Natisone. Un altro, in località Bolzano, è di canone concertato. Gli alloggi di edilizia residenziale pubblica sull’intero territorio comunale salgono così a 134, compresi quelli riscattati da privati, ma ancora in gestione ATER.

Il costo complessivo delle residenze di via Antica 31 ammonta a 1.988.600,00 euro, che comprendono la costruzione, gli allacciamenti, le spese tecniche. Gli alloggi, composti da una, due e tre camere, sono tutti dotati di terrazza, garage e cantina per un totale di oltre 1.500 metri quadrati di superficie.

facebook
2.322