Udine

Udine: scuola Dante al freddo, problema risolto

28_01 progetto scuola dante_3Già risolto alla scuola primaria “Dante” il guasto all’impianto di riscaldamento. Nella giornata di ieri, 17 novembre, infatti, la ditta incaricata della manutenzione dell’impianto del plesso scolastico di via Dante e che serve anche l’adiacente Ipsia “Ceconi” ha provveduto a riparare la tubazione dell’acqua calda diretta alla scuola comunale e che aveva provocato il non funzionamento del riscaldamento. Nella mattinata di oggi, 18 novembre, infatti, i termosifoni che riscaldano le aule dei bambini erano già caldi, anche se dopo aver svuotato l’impianto e atteso il riempimento completo, per raggiungere temperature più alte si è dovuta attendere qualche ora. A metà della mattinata, comunque, le aule, come confermano dalla stessa scuola, sono calde.
“Voglio ringraziare – commenta l’assessore all’Educazione, Sport e Stili di Vita, Raffaella Basana – gli uffici tecnici del Comune che tempestivamente si sono adoperati, insieme con la ditta che ha in gestione la manutenzione l’intero impianto, affinché la situazione si risolvesse il prima possibile”.
La centrale termica dell’intero complesso, lo ricordiamo, serve entrambi gli edifici scolastici, la primaria “Dante”, che fa capo al Comune, e l’Ispia Ceconi che, invece, come tutti gli istituti superiori sono di diretta gestione della Provincia. Ieri (17/11) pare che fossero state individuate due diverse problematiche, una in direzione della Dante, come ricordato attualmente risolta, e una verso il Ceconi.

facebook
608