Bearzi

Udine: sequestrate 2 tonnellate di cozze illegali

nas--400x300Due tonnellate di cozze provenienti dalla Slovenia sono state sequestrate dai Nas di Udine nell’ambito di un servizio per la tutela della salute dei consumatori. Il prodotto – hanno spiegato i Carabinieri del Nas – doveva essere rinvenduto sulla banchina del ‘Villaggio del Pescatore’ di Duino-Aurisina (Trieste). I mitili, già confezionati, privi di bollo sanitario e di documentazione di accompagnamento, erano destinati ad un’azienda operante nell’allevamento, raccolta e commercializzazione del citato prodotto ittico. Sono in corso accertamenti tesi a valutare eventuali responsabilità penali in capo al mitilicoltore triestino a cui il prodotto era destinato. Le cozze sono state disperse in mare dopo il controllo dell’Azienda sanitaria di Trieste. I Nas di Udine nei mesi scorsi avevano denunciato 12 mitilicoltori del golfo triestino, responsabili di non aver ‘richiamato’ partite di cozze già commercializzate benché consapevoli della loro contaminazione con una biotossina delle alghe.

facebook

Lascia un commento

352