Udine: sequestrati 170 cuccioli di cane in un furgone

CANI1
Centosettanta cuccioli di cane di tutte le razze e in condizioni disperate, sono stati sequestrati nella notte da un pattuglia della Polizia Stradale di Amaro (Udine) mentre erano nascosti in un furgone. A bordo del mezzo c’erano tre slovacchi, riferisce il comunicato della Polstrada, Jozef Mihalovic, nato nel 1970, Frantisek Sipkovsky, nato nel 1984 e Milan Luptak, nato nel 1957. I cuccioli, alcuni dei quali sono morti durante la notte, sono di varie razze, dal Pincher al Maltese, dall’Husky al San Bernardo. “Tutti i cani – si legge nella nota – risultavano essere di età inferiore al quella prevista di tre mesi e venti giorni, alcuni addirittura di meno di due mesi di età. Tutti gli animali risultavano essere in condizioni disperate e solamente l’intervento abile dei veterinari della Usl di Tolmezzo e Gorizia permetteva di dare sostentamento e salvare molti cuccioli”.

Lascia un commento

2.169