Udine: sequestrati 3 milioni in banconote false

P1010006La Squadra Volante della Questura di Udine, diretta dal Commissario Capo Dr. Michelangelo Missio, hanno sequestrato 64 mazzette di banconote false per una cifra complessiva di 3.200.000 euro.
I poliziotti si sono insospettiti quando, hanno scoperto che nella tarda serata di sabato 17 marzo era giunto presso un esercizi pubblico a Palmanova un gruppo di pregiudicati provenienti dai campi nomadi di Torino e Milano.
P1010008Ieri, nella prima mattina, gli agenti hanno deciso di effettuare il controllo, identificando le sei persone: un italiano e cinque croati, di età compresa tra i 27 e i 54 anni. Durante il controllo gli agenti hanno rinvenuto la somma in contanti di 51.700 euro autentici: poiché nessuna delle persone controllate ha saputo dare valide giustificazioni circa il possesso di una somma così rilevante in contanti, i poliziotti hanno approfondito il controllo. Così, nel bagagliaio di una delle macchine utilizzate per giungere in provincia (una Mercedes E500) gli agenti hanno trovato una valigetta vuota, una macchinetta conta-banconote ed un borsone pieno di banconote false. I soldi falsi, suddivisi in 64 mazzette di banconote da 500 euro, ammontano ad una cifra totale di 3.200.000 euro.
Nessuna delle persone controllate ha saputo giustificare il possesso delle banconote false, ma è presumibile che servissero a compiere operazioni illecite: sono in corso ulteriori accertamenti da parte della locale Squadra Mobile. Nel frattempo le tre macchine utilizzate (una Mercedes, una Ford Mondeo ed una Audi A4) sono state sequestrate assieme alle banconote false, alla macchinetta conta-soldi e alla somma di 51.700 euro; le sei persone, pregiudicate per reati contro il patrimonio, sono state fotosegnalate e al momento denunciate a piede libero per spendita di monete false.

P1010003

4.441