Udine si tinge di Oriente 5-6 agosto 2020

Il cuore di Udine si tinge di Oriente: domani mercoledì 5 agosto al giardino Loris Fortuna la prima delle due giornate di FEFF D’ESTATE, organizzato in collaborazione con il Comune di Udine, la Regione Friuli Venezia Giulia e con il supporto degli sponsor del ventiduesimo FEFF.

Una giornata sotto il segno del “Wellness”, con numerosi appuntamenti in programma. Dalle 18.00 alle 19.00, la Scuola Irte propone Gioco-Shiatsu, un laboratorio interattivo per figli e genitori. Sempre alle 18.00, spazio anche ai Bagni di gong, a cura di Gong Time, per tutti quelli che vogliono sperimentare una full immersion dentro la calma e la meditazione. Alle 18.30 Mami Hamada sarà protagonista della Cerimonia del te, una delle arti tradizionali Zen più amate e più conosciute, mentre alle 19.00 ci si potrà rilassare con le lezioni di Taijiquan a cura di Taichi Yang, le lezioni di Yoga a cura di Ayuga e il “paesaggio sonoro” creato dal musicista Peter Diaz. Gli eventi, gratuiti con prenotazione obbligatoria, sono già tutti sold out!

A chiudere la giornata, alle ore 21.30, la proiezione sul grande schermo all’aperto dello splendido Il lago delle oche selvatiche: cinque anni dopo l’Orso d’Oro vinto a Berlino con Fuochi d’artificio in pieno giorno, il regista cinese Diao Yi’nan stupisce nuovamente con un noir malinconico e dall’intreccio avvincente. Per la proiezione sono in vigore le speciali tariffe estate: €6 biglietto intero senza Card “Io sono Visionario” / €5 biglietto ridotto o con Card (Under 26: € 4.50 biglietto senza Card / € 4.00 biglietto con Card); sono validi gli abbonamenti.

FEFF D’ESTATE proseguirà giovedì 6 agosto con una giornata “All’aria aperta” e la proiezione di Memorie di un assassino  Memories of Murder di Bong Joon-ho (premio Oscar per Parasite)! In caso di maltempo, gli eventi saranno posticipati al 26 e 27 agosto, mentre i film verranno proiettati al Visionario.

893