Bearzi

Udine: spacciavano insieme, arrestati madre e figlio

immagine d’archivio  – Una donna, di 56 anni, di Verzegnis (Udine), pregiudicata, e suo figlio, di 27 anni, di Tolmezzo (Udine), residenti nella stessa villetta a Udine, sono stati arrestati dai carabinieri del Nucleo investigativo,comandati dal capitano Fabio Pasquariello, per detenzione di sostanze stupefacenti al fine di spaccio. I militari hanno anche
sequestrato 25 grammi di eroina gia’ confezionato in dosi pronte per la vendita, nascoste in una dispensa in cucina.
Secondo gli investigatori, il fenomeno della diffusione della eroina e’ in crescita a Udine, probabilmente per i prezzi che si sono abbassat, per i nuovi metodi di assunzione, meno invasivi della siringa, e per la vicinanza con Nova Goriza, da tempo
diventata crocevia del traffico di questa sostanza per il Nord Est. Il giovane e’ stato chiuso in carcere, la donna e’ agli arresti domiciliari, anche in considerazione delle precarie condizioni di salute

facebook
407