Udine: Taipana, precipitano con parapendio ma si salvano

IMG_8688 Due cittadini stranieri, che con il parapendio sorvolavano le Alpi in Friuli, sono precipitati nel pomeriggio in due distinti incidenti avvenuti entrambi nella nella zona di Taipana (Udine). Entrambi sono rimasti feriti e sono stati portati in ospedale, a Udine. Non sono in pericolo di vita.
Un polacco – M. B., di 36 anni – durante il volo ha calcolato male la quota del percorso e si è trovato troppo in basso rispetto al punto in cui voleva atterrare. Dopo aver urtato degli alberi è precipitato nei pressi di una strada interpoderale a quota 820 metri, sopra l’abitato di Montemaggiore, alle pendici del Gran Monte. E’ stato soccorso dal CNSAS di Udine e dalla Guardia di Finanza di Tolmezzo (Udine).
L’altro turista – un olandese di 56 anni – era partito con il suo parapendio dalla Slovenia ed è precipitato in località Campo De Bonis, durante una manovra che aveva avviato per evitare alcuni alberi. È finito a terra in una zona di prato.

1.088