Udine: Tarvisio, “Ti ho sposata solo per il permesso di soggiorno” e le spacca il naso

carabinieri-notte 28 febbraio 2014. Quando i carabinieri sono arrivati presso l’abitazione di una donna di 38 anni  si sono trovati davanti alla evidente scena di una lite: televisore rotto, vetri a terra e chiazze di sangue. La vittima è una donna 38enne di Tarvisio che si era unita nella scorsa estate a un marocchino 30enne che avrebbe urlato alla donna, al culmine della lite “Sei brutta e vecchia. Ti ho sposato solo per poter stare in Italia”. la donna che non ha denunciato il marito è stata condotta in ospedale a Tolmezzo dove le è stata ricomposta la frattura al setto nasale. I carabinieri erano intervenuti sul posto in seguito a una telefonata della stessa donna che aveva chiesto agli uomini dell’Arma che le indicassero un centro antiviolenza. Nonostante la donna non abbia denunciato l’uomo la procura di Udine ha comunque ordinato l’arresto del 30enne che è attualmente in carcere con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Sub judice anche il matrimonio che essendo stato celebrato in Marocco potrebbe non avere alcuna valenza sul territorio italiano

 

748