Bearzi

Udine: Teatro nuovo, la stagione di prosa 2014

Teatro Nuovo Giovanni da Udine ecco  la stagione di prosa del 2014

TEATRO GIOVANNI DA UDINE 2014 HOME  – LINK

 

  • da mercoledì 20 a giovedì 21 novembre 2013 alle 20:45
con Peppe Servillo, Toni Servillo
regia di Toni Servillo
produzione Teatri Uniti / Piccolo Teatro di Milano-Teatro d’Europa / Teatro di Roma
  • da venerdì 13 a domenica 15 dicembre 2013 alle 20:45
con Paolo Poli
e con Fabrizio Casagrande, Daniele Corsetti, Alberto Gamberini, Giovanni Siniscalco
regia di Paolo Poli
  • giovedì 16 gennaio 2014 alle 20:45, venerdì 17 gennaio 2014 alle 10:30, da venerdì 17 a sabato 18 gennaio 2014 alle 20:45
con Giuliano Brunazzi, Ester Cucinotti, Luca Fiorino, Antonio Lo Presti, Giovanni Moschella, Stefano Randisi, Margherita Smedile, Enzo Vetrano
regia di Enzo Vetrano e Stefano Randisi
  • da martedì 28 a giovedì 30 gennaio 2014 alle 20:45
con Luca De Filippo, Massimo De Matteo, Nicola Di Pinto, Carolina Rosi
regia di Luca De Filippo
produzione Teatro Stabile dell’Umbria – Elledieffe
La Compagnia di Teatro di Luca De Filippo
  • da giovedì 6 a sabato 8 febbraio 2014 alle 20:45
con Nancy Brilli
e (in o. a.) Fabio Bussotti, Giuseppe Marini, Maximilian Nisi 
e con Fabio Fusco e Andrea Paolotti
adattamento e regia di Giuseppe Marini
produzione Società per Attori
  • da venerdì 28 febbraio a domenica 2 marzo 2014 alle 20:45
con Giuliana Colzi, Andrea Costagli, Dimitri Frosali, Massimo Salvianti, Lucia Socci, Teresa Fallai, Alessio Venturini
ideazione dello spazio e regia di Ugo Chiti
produzione Arca Azzurra Teatro
  • da martedì 11 a giovedì 13 marzo 2014 alle 20:45
con Giuseppe Pambieri
con Nino Bignamini, Giancarlo Condé
regia di Maurizio Scaparro
produzione Teatro Carcano di Milano
  • da venerdì 28 a sabato 29 marzo 2014 alle 20:45
con gli acrobati e giocolieri Joan Catala, Emilano Sanchez, Alba Saraute, Eva Schwrazer, Adrián Schvarzstein
e con Rebeca Maccauley violino  – Petra Rochau fisarmonica
Quile Estevez percussionista – Nigel Haigwood clarinetto
idea originale e regia di Adrián Schvarzstein
produzione Ateneu Nou Barris (Barcellona)
facebook
651