Bearzi

Udine: tentata molestia sessuale ed estorsione. A giudizio

Tentata violenza sessuale ed estorsione: con queste accuse un giovane, Lorenzo Javier Bindang Mba, 23 anni, originario della Guinea Equatoriale e residente a Udine, è stato rinviato a giudizio dal Gup Paolo Lauteri. I fatti per cui è imputato risalgono al 17 giugno 2009. Quel giorno il giovane aveva incontrato un altro ragazzo nei pressi della stazione di Udine, di cui era un frequentatore abituale. Lo aveva spinto contro un muro e avrebbe tentato di violentarlo. Non riuscendoci si era fatto consegnare il portafoglio, contenente documenti, bancomat e carta di credito, con la minaccia di andare a denunciare di aver subito violenza. L’imputato nega ogni addebito. Per dimostrare la sua verità dei fatti andrà a giudizio, il 25 ottobre.

facebook

Lascia un commento

497