Bearzi

Udine: treno storico dei giardini – 12 maggio 2019

Nel mese dei fiori riapre la stagione dei treni storici lungo la Pedemontana Friulana. Il Treno dei giardini porterà i viaggiatori alla scoperta di Sacile, “Giardino della Serenissima” e delle colline fra Cosa e Tagliamento. Arrivati alla Stazione di Sacile, con servizio di bus navetta, i viaggiatori raggiungeranno la prestigiosa Tenuta Vistorta dei Conti Brandolini D’Adda, straordinariamente aperta per l’occasione. Visita allo splendido parco progettato da Russel Page, alla serra delle orchidee ed alla storica cantina. Dopo la degustazione del vino prodotto in loco, trasferimento per il pranzo alla sede Alpini nei pressi del fiume Meschio, affluente del Livenza. Nel pomeriggio rientro nel cuore del Giardino della Serenissima, dove giovani ciceroni dell’Istituto Marchesini illustreranno la bellezza rinascimentale della città con le sue architetture veneziane che si specchiano sulle verdi acque del fiume Livenza: visita libera di Palazzo Ragazzoni, Duomo San Nicolò, Chiesetta della Pietà, Piazza del Popolo con il Municipio. Al ritorno una piacevole sosta con degustazione a Pinzano al Tagliamento.

Ore 12.00 arrivo del treno a Sacile e trasferimento con navette a Vistorta. Visita della tenuta con degustazione
Ore 13.15 trasferimento per pranzo
Ore 14.30 trasferimento in centro storico e visite guidate ai siti più importanti (adesione libera, individuale, gratuita, in ogni location ci sarà un giovane cicerone dell’Istituto Marchesini)
Ore 15.40 Rientro a piedi in stazione e partenza per Pinzano al Tagliamento.
Ore 19.27 Partenza da Pinzano al Tagliamento e rientro a Udine.
Durante il viaggio in treno, informazioni e approfondimenti di storia, tecnica e cultura ferroviaria da parte di componenti dell’Associazione Museo Stazione Trieste Campo Marzio.

Percorso: Udine – Gemona – Forgaria B.A – Pinzano al Tagliamento – Travesio – Meduno – Maniago – Montereale Valcellina – Aviano – Sacile (Vistorta)


BIGLIETTI E TARIFFE: i titoli di viaggio saranno acquistabili esclusivamente sulla rete vendita di Trenitalia (biglietteria, self service, web ed agenzie viaggio autorizzate).
E’ prevista una tariffa unica, corsa di andata e ritorno a € 15 adulto se il treno è a trazione a vapore / € 10 se a trazione diesel. Riduzione ragazzi (4-12 anni non compiuti) € 7,5 se a trazione a vapore / € 5 se diesel. E’ prevista la gratuità per i bambini 0-4 anni non compiuti accompagnati da almeno un adulto pagante e senza garanzia di posto a sedere.


Il titolo di viaggio del treno storico non è utilizzabile sui treni regionali.

facebook
2.144