Udine: turista belga disperso nelle montagne, recuperato nella notte

Un escursionista belga, disperso nella forcella delle Cenge, tra Tarvisio e Cave del Predil, è stato individuato e portato in salvo la notte scorsa dagli uomini del Soccorso Alpino e della Guardia di Finanza. Il ritrovamento dell’uomo è avvenuto dopo quattro ore di ricerche, ostacolate da un violento temporale. Proprio per le avverse condizioni climatiche, soccorritori ed escursionista hanno trascorso la notte in una casera e stanno ora scendendo a valle. L’allarme era stato dato dallo stesso turista belga che, col telefonino, aveva fortunosamente contattato il 112 sloveno che, a sua volta, aveva girato la chiamata alla Protezione civile regionale del Friuli Venezia Giulia.

328