Bearzi

Udine: UdineJazz 2015 – il Programma, i concerti, i biglietti

1280_Caetano+GilUdin&Jazz tocca un traguardo fondamentale, e onora il suo 25esimo anniversario con un palinsesto delle grandi occasioni, confermandosi uno dei più importanti festival su scala nazionale, pur rimanendo sempre fedele alle proprie origini e al proprio territorio.

 

Mercoledì 24 giugno – Cervignano del Friuli

ore 21.30 Teatro Pasolini
Kurt Rosenwinkel Quartet
Kurt Rosenwinkel (guitar), Aaron Parks (piano), Orlando Le Fleming (doublebass), Allan Mednard (drums)
A Udin&Jazz con il suo nuovo e “ardente” quartetto, Rosenwinkel porta il suo ultimo progetto discografico “Star of Jupiter”, suo decimo album come leader.

Venerdì 26 giugno – Palmanova

ore 21.30 Piazza Grande
Zerorchestra di Pordenone – Banda musicale Filarmonica Città di Pordenone
“Note in movimento”
musiche originali di Bruno Cesselli

Il cinema d’avanguardia: “Berlino, sinfonia di una grande città” (1927), in una rilettura sperimentale ed assolutamente originale, grazie alle musiche scritte da Bruno Cesselli.

Domenica 28 giugno – Udine

ore 18.30 Piazza Matteotti
Big Band Città di Udine

La Grande Orchestra Jazz di Udine – compagine storica della città – con i classici delle “Big Band” americane (Count Basie, Stan Kenton, Buddy Rich, Woody Hermann).

Lunedì 29 giugno – Udine
ore 18.30 – Corte Palazzo Morpurgo
Renato Strukelj Trio feat. Maurizio Giammarco
Renato Strukelj (piano), Maurizio Gianmarco (sax), Simone Serafini (doublebass), Luca Colussi (drums)

Udin&Jazz 2015 presenta il cd “Giammai” (Artesuono) con un ospite speciale.

ore 21.30 – Corte Palazzo Morpurgo
Ron Carter Foursight “Dear Miles”

Ron Carter (doublebass), Renee Rosnes (piano), Payton Crossley (drums), Rolando Morales-Matos (percussions)
Ron Carter, figura leggendaria della storia del jazz e sicuro riferimento per il jazz contemporaneo.

Bassista del mitico quintetto di Miles Davis degli anni ’60, a Udine con il suo quartetto, porta un affettuoso ma originalissimo progetto dedicato al grande trombettista.

Martedì 30 giugno – Udine
ore 18.30 – Corte Palazzo Morpurgo
Massimo De Mattia Trio “The Erotic Variations”
Massimo De Mattia (flute), Luca Grizzo (vocals), Alessandro Turchet (doublebass)

Ricerca e sperimentazione per uno tra i flautisti jazz più celebrati d’Italia.

ore 21.00 – Piazzale del Castello – “Blues Night”
Jimi Barbiani Band
Jimi Barbiani (guitar and vocals), Daniele Vicario (bass and vocals), Gianluca Zavan (drums),
Gianni Massarutto (harp)

Il nuovo progetto di Jimi, uno dei migliori slide-guitarist rock-blues in Europa.

ore 22.00

Bettina Schelker (guitar and vocals)

La chitarrista e cantante svizzera Bettina Shelker, che ha aperto i concerti del tour americano dei Jethro Tull, ora opening act nel tour europeo dell’ex chitarrista dei Supertramp, Carl Verheyen.

ore 23.00 Carl Verheyen Band

Carl Verheyen (guitar and vocals), Dave Marotta (bass), John Mader (drums)

Tra i “top ten guitarist” al mondo, a Udine per l’unica tappa italiana del tour europeo), il chitarrista che con i Supertramp ha infiammato milioni di fan.


Mercoledì 1 luglio – Udine
ore 18.30 – Corte Palazzo Morpurgo
Zaninotto – Chicco – Watson Organ Trio
Nevio Zaninotto (sax tenor, soprano), Renato Chicco (Hammond Organ), Andy Watson (drums)

Il repertorio proposto a Udin&Jazz riprende “Walking on the cool side”, lavoro discografico edito da Artesuono.

ore 21.30 – Piazzale del Castello
Hiromi. The Trio Project

Hiromi (piano), Anthony Jackson (guitar, bass), Simon Phillips (drums)
L’acclamatissima pianista e performer giapponese Hiromi, allieva del leggendario Ahmad Jamal, spazia con generosità, rigore e disinvoltura tra le tradizioni del jazz e le nuove tendenze contemporanee, in uno dei trio tra i più entusiasmanti sulle scene mondiali.


Giovedì 2 luglio – Udine
ore 18.30 Corte Palazzo Morpurgo
Barabba’s “Una voce racconta i suoni… poi i suoni raccontano la voce”
Clarissa Durizzotto (sax alto), Giorgio Pacorig (fender rhodes /korg ms 20), Romano Todesco (bass), Alessandro Mansutti (drums) con la partecipazione di Aida Talliente, voce recitante

Free jazz ad atmosfere prog-psichedeliche, con una introduzione recitata di ciò che accadrà in musica, affidata all’attrice Aida Talliente, i musicisti interpretano le composizioni di Clarissa Durizzotto.
ore 21.30 Corte Palazzo Morpurgo
Aiar di tuessin 2.0 – Dîs musichis par dîs poetis

Alessandra Kersevan (vocals), Claudio Cojaniz (piano), Nevio Zaninotto (sax), Romano Todesco, accordion and doublebass), U.T. Gandhi (drums)
Una produzione Euritmica – Udin&Jazz

Alessandra Kersevan canta i testi di dieci tra i più grandi poeti friulani, sulle musiche di Giancarlo Velliscig, arrangiate da Claudio Cojaniz.

Venerdì 3 luglio – Udine

ore 18.30 – Corte Palazzo Morpurgo
Malkuth in anteprima a Udin&Jazz il suo primo lavoro discografico
Filippo Orefice (tenor sax), Mirko Cisilino (trumpet), Filippo Vignato (trombone), Mattia Magatelli, (doublebass), Alessandro Mansutti (drums)

Le vibrazioni primordiali di “Malkuth” (che significa “regno”), nell’affascinante musica di questo quintetto, che presenta a Udine il disco omonimo.
ore 21.30 – Piazzale del Castello
Enrico Pieranunzi e Bruno Canino pianoforti
“I Ruggenti anni Venti”
Un duo inedito, due artisti, considerati massimi interpreti del pianoforte a livello internazionale, con una passione in comune: quella per gli autori di inizio Novecento, con una dedica speciale a George Gershwin.

Sabato 4 luglio – Udine
ore 18.30 – Corte Palazzo Morpurgo
Marcello Benetti Shuffled Quartet
Jeff Albert (trombone), Dan Kinzelman (tenore sax, clarinets), Helen Gillet (cello), Marcello Benetti (drums)
Un jazz di avanguardia, che guarda al futuro ma che non perde i legami con le radici della musica afroamericana, da cui continua a trarre linfa vitale per la sua ricerca creativa.

ore 21.30 – Piazzale del Castello – “Notte Bianca”
North East Ska*Jazz Orchestra “Stompin’ & Rollin’ – The First Album”

La NESJO presenta a Udin&Jazz il suo primo disco: Stompin’ & Rollin’, con arrangiamenti originali di classici del jazz e dello swing interpretati nello stile jamaicano degli anni ’60, dallo ska original al rocksteady e al reggae.

a seguire

Blue Cash

Andrea Faidutti (guitar and vocals), Alan Malusà Magno (guitar and vocals), Marzio Tomada (doublebass and vocals), Andrea Fontana (drums)

Le canzoni originali e i racconti del loro primo disco, “Blue Cash”, in un viaggio nel quale la band porta con sé Johnny Cash, i Rolling Stones, i Beatles ed Elvis, rivisitandoli in chiave acustica.

Domenica 19 luglio, ore 21.00
Villa Manin – Passariano di Codroipo (UD)
in collaborazione con Azienda Speciale Villa Manin
“Caetano&Gil.
Two Friends, one Century of Music”
Caetano Veloso, Gilberto Gil (vocals and guitars)

Cinquant’anni di musica, di un’intensità sconvolgente, che con sé trascinano anche la storia del Brasile: Gilberto Gil, e Caetano Veloso, di nuovo insieme – di nuovo a Udin&Jazz – con un concerto imperdibile.

Lunedì 20 luglio – Udine
ore 21.00 Piazzale del Castello

in collaborazione con Azalea Promotion

Stefano Bollani “Sheik Yer Zappa”
Jason Adasiewicz (vibraphone), Stefano Bollani (piano), Paul Santner (doublebass), Jim Black (drums)

L’album “Sheik Yer Zappa”, registrato dal vivo e pubblicato a fine 2014, è un personalissimo tributo di Bollani – il pianista che tutto il mondo ci invidia – alla musica del geniale Frank Zappa.

Venerdì 31 luglio – Udine

ore 18.30 Corte Palazzo Morpurgo

Juri Dal Dan Trio feat. Francesco Bearzatti

Juri Dal Dan (piano), Romano Todesco (doublebass), Alessandro Masutti (drums), Francesco Bearzatti (sax)

Sul palco di Udin&Jazz il nuovo progetto del trio di Juri Dal Dan con la partecipazione del sassofonista Francesco Bearzatti.

ore 21.00 Piazzale del Castello
Chick Corea piano solo

Icona assoluta della musica universale, Chick Corea ha alle spalle una carriera ormai cinquantennale.

Udin&Jazz lo attende con le sue mirabili retrospettive (da Monk a Evans), con le intime restituzioni del mondo classico (da Skrjabin a Bartók) per ascoltarlo nel continuo rinnovarsi dei propri brani, con visioni sempre originali ed energie rinvigorite.

Udin&Jazz è anche …

___________________________

dal 12 giugno al 5 luglio

Mostra fotografica dei 25 anni di Udin&Jazz

a cura di Luca d’Agostino / Phocus Agency
Udine – Galleria Tina Modotti (ex Mercato del Pesce)

———————————————

a lunedì 29 giugno a sabato 4 luglio, ore 12.30
Aperitivi in Jazz – concerti aperitivo
con giovani artisti del Conservatorio
presso Hosteria Alla Ghiacciaia (Udine)
———————————————

da martedì 30 giugno “Jazzin’ Dinner”
a cena ascoltando in platea i grandi concerti del festival
presso la Casa della Contadinanza al Castello di Udine
____________________________

venerdì 26 giugno
“L’ombra della vetta. Vizi e virtù della leadership”
Jazz in Theatre: workshop di Teatro d’Impresa
a cura di Eupragma
presso Teatro Palamostre

___________________________

Storie di Jazz
Racconti di jazz a cura di protagonisti e critici della storia del jazz internazionale, come Gerlando Gatto e Neri Pollastri, e incontri con gli artisti del festival.
A Udine il gotha della critica italiana si confronta con alcuni artisti, ospiti del festival, e con il pubblico
sulla storia, anche quella meno conosciuta, del jazz nazionale e internazionale
presso Galleria Tina Modotti

______________________________________________________

Armenian Dreams”
con Alexander Balanescu e NION Orchestra
Una produzione di Euritmica – Udin&Jazz approda a Mittelfest 2015 nel cartellone del celebre festival internazionale di Cividale del Friuli

Pacchetti turistici Udin&Jazz
In collaborazione con l’Agenzia Turismo FVG, anche quest’anno non mancano le occasioni di turismo culturale improntate sul festival: quattro modalità di “pacchetto” (albergo+concerto+visite al territorio) di due o più notti, correlate con le attività del festival e tutte le attrattive culturali, naturalistiche ed enogastronomiche del territorio friulano e di tutta la regione.

Previsti anche pacchetti con la formula Music&Live di Turismo FVG: prenota una notte e il concerto è incluso ad un prezzo eccezionale (www.musicandlive.it)

PREZZI BIGLIETTI E ABBONAMENTI UDIN&JAZZ 2015

Biglietti:

RON CARTER 4et – 29/06/15 Piazzale del Castello ore 21:30 

Biglietto intero: Poltronissima € 25+ 2,50 d.p.= € 27,50  – Platea € 20+ 2 d.p.= € 22

Biglietto ridotto: Poltronissima € 22+ 2,20 d.p.= €24,20  – Platea € 17,50+ 1,75= € 19,25

CARL VERHEYEN Trio + opening  BETTINA SCHELKER/JIMI BARBIANI’S BAND – 30/06/15 Piazzale del Castello ore 21:00

Biglietto intero: Poltronissima € 20+ 2 d.p.= € 22 – Platea € 16+ 1,60 d.p.= € 17,60 

Biglietto ridotto: Poltronissima € 17+ 1,70 d.p.=  € 18,70 – Platea € 14+ 1,40 d.p.= € 15,40

HIROMI the trio project – 01/07/15 Piazzale del Castello ore 21:30

Biglietto intero: Poltronissima € 30+ 3 d.p.= €33 – Platea € 24+ 2,50 d.p.= €26,50

Biglietto ridotto: Poltronissima € 25+ 2,50 d.p.= € 27,50; Platea € 20+ 2 d.p.=€ 22

PIERANUNZI-CANINO – 03/07/15 Piazzale del Castello ore 21:30

Biglietto intero: Poltronissima € 25+ 2,50 d.p.= € 27,50  – Platea € 20+ 2 d.p.= € 22

Biglietto ridotto: Poltronissima € 22+ 2,20 d.p.= €24,20  – Platea € 17,50+ 1,75= € 19,25

CAETANO& GIL – 19/07/15 Villa Manin ore 21:00

Biglietto intero: Poltronissima € 60+6 d.p.= € 66; Prima platea € 50+5 d.p.= € 55; Seconda platea € 35+ 3,50 d. p.= € 38,50

Biglietto ridotto: Poltronissima € 50+5= €55; Prima platea € 42+ 4,20 d.p.= € 46,20; Seconda platea €30+3 d.p.= € 33

STEFANO BOLLANI. Sheik Yer Zappa – 19/07/15 Piazzale del Castello ore 21:00

Poltronissima Gold € 40,00 + d.p. € 6,00

Prima Poltrona Numerata € 35,00 + d.p. € 5,25

Seconda Poltrona Numerata 25,00 + d.p. € 3,75

su www.azalea.it e www.ticketone.it

CHICK COREA piano solo – 31/07/15 Piazzale del Castello ore 21:00

Biglietto intero: Poltronissima € 30+ 3 d.p.= €33 – Platea € 24+ 2,50 d.p.= €26,50

Biglietto ridotto: Poltronissima € 25+ 2,50 d.p.= € 27,50; Platea € 20+ 2 d.p.=€ 22

Abbonamenti:

All Festival

Ron Carter \ Carl Verheyen \ Hiromi. The Trio Project \ Pieranunzi_Canino \ Caetano&Gil \ Stefano Bollani \ Chick Corea

in poltronissima € 190 (intero – anziché € 230) \ € 150 (ridotto – anziché € 184)

Maglietta Udin&Jazz 25 in omaggio

U&J Card

A scelta, quattro dei sei concerti udinesi in programma (con esclusione del concerto di Veloso&Gil a Villa Manin)

In poltronissima € 110 (intero – anziché € 125) \ € 85 (ridotto – anziché € 100)

N.B.: I biglietti ridotti sono rivolti a studenti under 26 e convenzionati. I bambini sotto gli 8 anni accedono gratuitamente

I biglietti sono disponibili online ai siti: www.euritmica.it \ www.vivaticket.it \ www.ticketone.it

E nei punti vendita collegati

facebook
918