Udine: Università aperta per le future matricole

UNIVERSITA-UDINESono circa 3700 gli studenti di 45 scuole superiori del Friuli Venezia Giulia e del Veneto orientale che visiteranno tra oggi e domani, sabato 7 febbraio, lo “Student Day” dell’Università di Udine, la vetrina dell’offerta formativa e dei servizi dell’ateneo per scegliere il corso di laurea giusto in maniera consapevole. Più di 330 i partecipanti alle simulazioni dei test di ammissione ai corsi di medicina, economia e architettura, mentre oltre 130 hanno prenotato la partecipazione ai laboratori multidisciplinari, una delle novità della XXII edizione del rinnovato salone dello studente.

 

La manifestazione si è aperta oggi con il saluto del rettore dell’ateneo udinese, Alberto Felice De Toni, che ha invitato i giovani a «conoscere ed esplorare tutti gli aspetti del pianeta università per scegliere il corso di laurea giusto e scoprire dove si creano pezzi di futuro».

 

«Vogliamo dare ai giovani – ha sottolineato De Toni – le opportunità e gli strumenti per cambiarlo il futuro, perché la conoscenza vale niente se non si è capaci di usarla, mentre vale tutto se la usiamo bene».

 

All’inaugurazione sono intervenuti anche i delegati dell’ateneo per i servizi di orientamento, Laura Rizzi, e per gli studenti, Daniele Fedeli; del sindaco di Udine, Furio Honsell; dell’assessore all’istruzione, attività sportive e ricreative della Provincia di Udine, Beppino Govetto, dell’onorevole Paolo Coppola. La testimonianza del “laureato di successo” è stata portata dal presidente dell’Insiel, Simone Puksic, già laureato all’ateneo friulano in “Economia e amministrazione delle imprese”.

 

Lo “Student Day” proseguirà sabato 7 febbraio, dalle 9 alle 13 (apertura nell’aula A con testimonianze di studenti ed ex studenti di Gorizia e Pordenone). In programma presentazioni dei corsi di studio e della Scuola superiore, laboratori, spazi multimediali, 30 stand su ricerca, opportunità di mobilità internazionale, servizi agli studenti, sbocchi professionali post laurea, realtà associative, culturali e sportive del territorio.

 

Le presentazioni dei corsi di studio prevedono due sessioni. Alle 10 ingegneria e architettura (aula A), biotecnologie (aula D), giurisprudenza (aula F), lingue e letterature straniere (aula H), comunicazione e formazione (aula I), professioni sanitarie (aula L). Alle 11 scienze matematiche, informatiche e multimediali (aula B), agraria (C), economia (E), lettere e beni culturali (G), scienze motorie (I), medicina e chirurgia (L). I seminari “Università: istruzioni per l’uso” si terranno alle 10.15, 10.45, 11.15 e 11.45 nell’aula M.

 

La manifestazione è organizzata dall’Ufficio orientamento e tutorato dell’Area servizi agli studenti in collaborazione con l’Agenzia regionale per il diritto agli studi superiori (Ardiss). Per informazioni: 0432 556215, http://next.uniud.it/it/didattica/area-servizi-studenti/servizi-studenti/servizi-di-orientamento-ed-assistenza/salone-dello-studente.

 

986