Bearzi

Udine: uomo esplode di rabbia e morde un carabiniere

La lezione secondo cui il cane che morde un uomo non è una notizia ma l’uomo che morde il cane è un’apertura va rivisitata dopo quanto accaduto ieri 9 ottobre 2012. Era il primo pomeriggio quando i carabinieri suonano a una abitazione a Tarcento, centro a nord di Udine. E’ la casa di Luciano Vidoni, disoccupato del 53, già conosciuto dalle forze dell’ordine. I Carabinieri stanno svolgendo un’attività di controllo delle badanti. L’uomo, accecato da chissà quali istinti scoppia in una reazione di collera e aggredisce gli uomin idell’arma. Niente di nuovo se non fosse che l’uomo non ha usato solo calci o pugni ma ha preferito addentare uno dei carabinieri. Il gesto gli vale una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale e gli arresti domiciliari

facebook

Lascia un commento

317