Bearzi

Udine: vigili “situazione grave”, sciopero il 17 settembre 2017

vigilericeviamo e pubblichiamo – Dalla comandante Fanny Ercolanoni ci aspettavamo di essere convocati per confrontarci serenamente sulle principali questioni che attanagliano la Polizia Locale dell’UTI Friuli Centrale; una grave situazione che ha portato a proclamare nel gennaio 2017 – un ‘altra volta dopo quella del novembre 2016 – lo stato di agitazione e che ha dato il via libera a ben due scioperi.
Tuttavia leggendo le dichiarazioni della Comandante, apparse sulla stampa, non ci pare che conosca a fondo le problematiche del Comando.
Altro aspetto importante. Nonostante le rassicurazioni del Dirigente ad interim del personale apparse sul Messaggero Veneto e sul Gazzettino, il Concorso per sei agenti di Polizia Locale (avviato ancora a novembre 2016 dove si erano presentati addirittura 682 aspiranti vigili provenienti da tutta Italia) resta ancora “congelato”, oltretutto sono stati autorizzati dei comandi “ad personam” presso altri Enti, ciò sta comportando gravi carenze all’organico della Polizia Locale a danno della pubblica sicurezza del territorio e delle normali turnazioni.
Per tali motivi le organizzazioni sindacali CISAL EE LL FVg e UGL (Unione Generale del lavoro) indiranno un nuovo sciopero riservato ai lavoratori della Polizia Locale dell’UTI Friuli Centrale, domenica 17 settembre, in occasione della manifestazione podistica “ Maratonina di Udine” e proclameranno il blocco del Lavoro Straordinario a partire dal giorno Venerdì 3 Settembre 2017.

facebook
1.372