Udine: Villa santina, positivi all’alcoltest, picchiano carabinieri. Due arresti

Ennesima cronaca sul fornte etilometri. Lo scenario questa volta è quello di Villa santina: sono le 17:30 un auto viene fermata dai carabinieri per un controllo a bordo 4 persone-. Al primo soffio, il cosiddetto precursore, il guidatore un giovane dell 82 risulta positivo. Scatta la contestazione, evidentemente sapeva che l’analisi del vero e proprio etilometro lo avrebbe lasciato senza possibilità. Uno dei passeggeri , 34enne , nonchè proprietario dell’auto,  che i carabinieri definiscono  “in evidente stato di ubriachezza” si accende di rabbia e sci scaglia contro i carabinieri colpendo uno degli uomini dell’arma con un pugno al volto. In quel frangente anche il conducente del mezzo prendeva coraggio e forse vedendo la possibilità di farla franca si scagliava sull’altro carabiniere. L’arrivo di altri uomini ha ridotto l’esuberanza dei due uomini che sono stati  condotti in carcere con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale

Lascia un commento

676