Bearzi

Udine: violenza contro le donne – le iniziative

violenza1Dopo due conferenze e un applaudito spettacolo teatrale, spazio ora ai più giovani nel programma di “Passi avanti”, il ricco programma di iniziative pensate in occasione del 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne e del 20 novembre che ricorda il “Tdor, Transgender day of Remembrance”.

 martedì 25 novembre alle 12.30 in sala Ajace, infatti, verranno premiati gli studenti del Liceo artistico “Sello” di Udine per i lavori eseguiti sul tema della violenza. Già da questa mattina, sotto la loggia del Lionello, infatti, sono visibili i manifesti realizzati dagli studenti dell’istituto udinese e realizzati appositamente per questa occasione. Si tratta di immagini, loghi, ma anche video, realizzati grazie al coordinamento del Sello, della Commissione Pari Opportunità, Zero Tolerance e Cooperativa Aracon.

E saranno sempre loro, oltre a tutta la cittadinanza che è invitata a partecipare, i protagonisti del Flash Mob organizzato  per 25 novembre, alle 17 in piazza Libertà, e anche il giorno successivo, 26 novembre, ma alle 13.30, sempre in piazza Libertà.

Il calendario di appuntamenti, tra conferenze, incontri, presentazioni e spettacoli messo a punto grazie alla collaborazione con una fitta rete istituzioni, sindacati e associazioni del territorio unite per dire “no” corale alla violenza di genere proseguirà poi giovedì 27 alle 18 nel Salone di palazzo Giacomelli, sede del Museo Etnografico grazie, con un incontro organizzato dalla Commissione Pari Opportunità del Comune sul tema della giustizia e quello delle purtroppo tante ombre che ancora si stendono sulla violenza di genere.

facebook
680