bologna_udinese-2
Con la rete realizzata lo scorso 23 gennaio in casa contro l’Inter, Antonio Di Natale è salito a quota 99 centri realizzati in serie A con la maglia dell’Udinese. L’attaccante campano è quindi ad un solo passo dal traguardo dei 100 gol: la sua prima rete in serie A con la maglia bianconera risale al 19 settembre 2004: Udinese-Parma 4-0. L’Udinese è reduce da 6 vittorie interne consecutive ottenute contro Lecce (due volte: 4-0 in serie A e 2-1 dopo i tempi supplementari in coppa Italia), Napoli (3-1 in campionato), Fiorentina (2-1 in serie A), ChievoVerona (2-0 in campionato) e Inter (3-1 in A). L’ultima squadra a portare via punti da Udine è stato il Cagliari, 1-1 lo scorso 7 novembre in serie A. Prima di questo 1-1, l’Udinese ha vinto altre 3 partite di fila in casa; in pratica nelle ultime 10 gare interne, l’Udinese ha raccolto 9 vittorie ed 1 pareggio. Giovanni Pasquale, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 200/ma presenza in serie A della propria carriera. Le attuali 199 presenze sono state collezionate con le maglie di Inter, Siena, Parma, Livorno ed Udinese. Il debutto assoluto di Pasquale in categoria risale al 6 ottobre 2002: Piacenza-Inter 1-4.

Udinese-Bologna è la sfida tra le due squadre della serie A 2010/11 che hanno finora realizzato il maggior numero di autoreti a proprio sfavore: sono già 3 per ciascuna e portano la firma di Benatia (pro Milan) Coda (pro Juventus) e Zapata (pro Lazio) per l’Udinese e di Britos (pro Catania), Portanova (pro Sampdoria) e Rubin (pro Roma) nel Bologna. Marco Di Vaio è il calciatore più decisivo della serie A 2010/11: sono 21 punti, sui 28 totali – quelli realmente guadagnati sul campo – del Bologna, portati alla causa rossoblù dai gol del bomber romano, pari al 75% del dato complessivo. Da quando la serie A è tornata a 20 squadre – a partire dalla stagione 2004/05 – , il record a fine campionato di punti portati grazie ai propri gol decisivi è di 30 punti, realizzato da Del Piero alla Juventus nel 2004/05, da Toni alla Fiorentina nel 2005/06 e da Ibrahimovic all’Inter nel 2008/09. Quindi Di Vaio può ritoccare il record.

A cura di Football Data

facebook
693