Bearzi

Udinese-Cagliari 2-1, vittoria all’ultimo respiro – le PAGELLE

L’Udinese cerca punti salvezza contro il Cagliari sorpresa del campionato. Gotti recupera Sema a sinistra e conferma la coppia Okaka Lasagna davanti.
L’Udinese parte bene ma come al solito la permanenza nell’area avversaria non è mai pericolosa. Il brivido vero arriva con un palo di Nainggolan che sfrutta un rinvio errato di MussoIl vantaggio dell’Udiness arriva al 38° con una combinazione Fofana-De Paul che porta l’argentino al tiro.Nella ripresa il Cagliari non carbura fino al 65° quando un miracolo di Musso impedisce il pareggio. Nel finale la partita si accende davvero con il Cagliari che sfiora il pareggio c on Cerri prima di trovarlo davvero all’84° con Joao Pedro che sfrutta una palla messa al centro da Faragò. Passano solo pochi istanti e Okaka in area avversaria lavora molto bene un pallone centrato da Larsen e riesce a offrire a Fofana la palla della vittoria

MUSSO 7 una parata incredibile su Joao Pedro
DE MAIO  6 qualche incertezza
EKONG 6 sembra tornato ai suoi livelli standard
NUYTINCK 6,5 qualche buon anticipo in uscita
LARSEN 5,5 non sembra più il giocatore delle scorse stagioni
FOFANA 7 vaga un po’ inconsapevole ma trova il gol della vittoria
MANDRAGORA 6 una partita anche discreta ma con un paio di svarioni nel finale che hanno portato anche al temporaneo pareggio
DE PAUL 7 un grande gol che lo rinvigorisce dopo un primo tempo scialbo
Dal 70° JAJALO 6 20 minuti di sostanza
SEMA 6,5 uno dei piu propositivi
Dal 66°  TER AVEST 5,5 si fa anticipare sul gol del pari
OKAKA 67 lotta libera, una grande cavalcata e la giocata che offre il gol della vittoria
LASAGNA 5 evanescente
dall ’80° PUSSETTO 6: non può restare fuori, incute minaccia costante

facebook
1.177