Udinese: crack muscolare anche per Kone – fuori a lungo

koneUdinese Calcio comunica che il calciatore Panagiotis Kone nelle fasi conclusive della partita Grecia – Ungheria di domenica 11 ottobre, si è procurato una “lesione del gemello mediale della gamba destra”. I tempi di recupero, non ufficiali vengono valutati in un periodo abbastanza lungo (non meno di un mese) andando a restringere la truppa di centrocampo a disposizione di Colantuono che già deve fare a meno del lungodegente Guilherme alle prese con la convalescenza dopo un intervento medico nei pressi dell’inguine.
Lunghissima invece sarà la convalescenza di Zapata il centravanti prelevato dal Napoli (in prestito biennale) l’estate scorsa. Il colombiano che ha lesionato un tendine della coscia dovrà stare lontano dai campi diversi mesi e si può ipotizzare il suo rientro in campo non prima di Febbraio

Intanto domenica, dopo la sosta delle nazionali, torna il campionato e i bianconeri affrontano la trasferta di Verona contro l’Hellas unica squadra in serie A a non avera ancora vinto un match. Scaligeri che recupereranno Marquez in difesa, Halfredsson a centrocampo e dovrebbero rivedere Pazzini al centro dell’attacco visto la lungodegenza di Toni.
I bianconeri si dovrebbero schierare con il consueto 3-5-2 con una formazione con qualche  dubbio in più rispetto al solito: Karnezis sarà ancora il baluardo a difesa dei pali, linea a 3 con Wague, Danilo e ballottaggio Piris/Felipe con il paraguayano che parte da sfavorito (ritorna oggi dal Sudamerica) anche se potrebbe essere più adatto a contenere Gomez, magari con un’inversione di posizione con il maliano Wague.

A centrocampo data per certa la regia a cura di Lodi, le mezzali dovrebbero essere Badu (che però rientra solo oggi dall’America) e ballottaggio a sinistra fra Marquinho e Bruno Fernandes. A sinistra sarà confermato Ali Adnan mentre a destra Edenilson parte favorito anche se prima o poi una chance a Widmer bisongerà pure concederla. Davanti ci sarà il capitano Di Natale con a l suo fianco uno fra Thereau (che ha qualche problemino fisico) e Aguirre in rampa di lancio

774