PopSockets

Udinese: da domani in pre ritiro. Inler non convocato. Voci su Giovani a Udine

inlerParte lunedì 4 luglio la nuova stagione dell’Udinese che per la seconda volta nella sua storia sarà impegnata nella corsa alla Champions League. Sul tavolo motli argomenti di mercato. Con Sanchez impegnato in Copa America insieme a Isla, Cuadrado, Armero e Zapata al pre ritiro di domani non è stato convocato nemmeno Gokhan Inler che sembra in procinto di passare al Napoli dopo una trattativa che sembrava chiusa già parecchi mesi fa.

SANCHEZ: la trattiva col Barcellona pare davvero alle strette decisiva. l’asta ormai sembra terminata visto che il giocatore ha fatto chiaramente intendere di preferire la catalogna all’Inghilterra. Le offerte d’oltre manica sembravano assai più vanataggiose per l’Udinese ma la volontà di Alexis (come lo chiamano confidenzialmente i giornali sportivi di ispirazione azulgrana) ha fattol adifferenza. L’offerta su cui Barcellona e Udinese stanno trattando sarebbe quella dei 27 milioni più 11 di bonus visto che nessuno dei promettenti giovani della cantera sembra intenzionato a trasferirsi a Udine. Cosa sono i bonus? A spiegarlo “el mundo deportivo” quotidiano vicinissimo al Barcellona. In pratica gli undici milioni sarebbero vincolati al conseguimento di vittorie nelle tre competizioni (Liga, Copa del rey, Champions League) e all’utilizzo di Sanchez in almeno il 50% delle partite.

Condizioni che a Udine non sembrano essere troppo gradite: la società bianconera ritiene inverosimile che il 30% del pagamento sia sub iudice ai risultati della squadra catalana e del Niño. Insomma bisogna trovare una via di mezzo. Diciamo che la via di mezzo è intorno ai 33 milioni più bonus?

Intanto l’Udinese ha diramato le convocazione per lunedì 4 luglio e fra i preconvocati spicca l’assenza di Inler in procinto di chiudere col Napoli. Le parti si sarebbero avvicinate sull’ingaggio e sul piatto delle trattative rimarrebbe lo sfruttamento dei diritti d’immagine. La sensazione è che in qualche modo entro la settimana la trattiva si chiuderà

Nel preritiro di domani che servità soprattutto ad effettuare una seti di test atletici per calibrare al meglio la preparazione che comincerà ad Arta Terme lunedì 11 saranno presenti anche i nuovi acquisti Danilo difensore centrale, Doubai e Sissoko centrocampisti centrali e Fabbrini trequartista attaccante. Convocato anche Barreto che ha molte richieste da squadre di serie A italiane e che dopo l’esperienza a Bari ha un ingaggio che non sarebbe in linea con le offerte dell’Udinese. Non convocato anche Gaetano D’Agostino tornato a Udine dopo la comproprietà risolta alle buste con la Fiorentina e che troverà probabilmente l’accordo con qualche altra società italiana. Stessa sorte per Floro Flores che è nuovamente vicino al Genoa

Intanto dall’Inghilterra giugne una voce che farà particolarmente paicere ai tifosi dell’Udinese. la società friulana avrebbe formulato un interesse per Giovanii Dos Santos, messicano con passaporto spagnolo dell’89. Talento funamobolico proveniente dalla cantera del Barcellona è stato ceduto tre anni fa al Tottenham dove ha giocato ben poco ed è stato spesso spedito in prestito a Ipswich Town, al Galatasaray e al Racing Santander. Una carriera che sta facendo fatica a decollare dopo gli annunci di mirabilie delle sue prime presenze. Titolare della nazionale maggiore messicana Giovani è un calciatore di enorme talento talvolta innamorato della palla e del numero fine a se stesso ma dotato di enormi potenzialità. Guidolin potrebbe essere l’uomo giusto per plasmarlo e farlo diventare un giocatore di livello mondiale. Incognita non tanto il costo del cartellino che potrebbe essere avvicinabile intorno ai sei/otto milioni quanto l’ingaggio del messicano.

Giovani è il nome nuovo avvicinato all’Udinese nel tentativo di trovareil gisuto sostituo a Sanchez. Fra gli altri candidati Piatti senza dimenticare Fabbrini che da domani inizierà la sua avventura bianconera

facebook

Lascia un commento

330