Udinese: Di Natale non va a Glasgow. Si va verso il 4-5-1?

udinese-sampdoria-5Era nell’aria e ora è giunta anche l’ufficialità: Di Natale non è stato convocato per la trasferta di Europa League a Glasgow contro il Celtic in programma giovedì 29 settembre. Guidolin parte con soli 19 giocatori e con un parco attaccanti irrisorio: oltre a Fabbrini, che ha giocato al massimo da punta esterna, è stato convocato il primavera Marsura. Out ovviamente Flor Flores e Barreto infortunati,e Torje che no può essere utilizzato in Europa.

Questo l’elenco degli uomini a disposizione di Francesco Guidolin:

Portieri: Handanovic, Padelli, Romo.
Difensori: Armero, Basta, Benatia, Ekstrand, Danilo, Neuton, Pereyra.
Centrocampisti: Abdi, Asamoah, Badu, Battocchio, Doubai, Isla, Pinzi.
Attaccanti: Fabbrini, Marsura.

Difficilissimo quindi intuire una formazione che possa affrontare il Celtic: Udine20, che sarà presente a Glasgow per aggiornarvi il più possible sulla trasferta dei friulani, ipotizza un Udinese schierata col 451.

Una scelta simile quindi a quella formulata nella trasferta di Londra. Guidolinpotrebbe scegliere la difesa a 4 per dare più libertà ai 2 esterni di centrocampo che potranno così meglio supportare la punta unica Fabbrini che potrebbe agire in soluzione da centravanti arretrato, sullo stile di Totti nella Roma di Spalletti, con il compito quidni di fare rapide sponde, senza tenere palla posisbilmente, per favorire gli inserimenti dei centrocampisti.

Quindi risalendo al contrario: Fabbrini uncia punta, a centrocampo i due esterni con maggiore propension offensiva sono Basta e Armero cui però potrebbe essere preferito Pereyra per dare un turno di riposo al colombiano. Chi saranno i tre centrali di centrocampo? possibile che venga data un altra chance a Doubai, occhio però alla possibile sorpesa Battocchio. Le due mezzale potrebbero essere Abdi(se ha recuperato dal fastidio al ginocchio) e Badu. Dietro centrali saranno Danilo e Benatia e i due esterni potrebbero essere Ekstrand a destra e Neuton a sinistra proprio come contro l’Arsenal

442