Aperitivo a Grado

Udinese: esplode il calciomercato invernale, Di Natale alla Fiorentina Sanchez torna a Udine. Ma chi ci crede?

facebook

Sta arrivando gennaio e le bombe (come le chiamava lui) di mercato cominciano a scoppiettare quando non è ancor ail momento dell efeste. Vigilia di coppa Itlia movimentata per gli appassionati dell’udinese visto che ieri notte su blog e siti specializzati si sono diffuse una ridda di voci che hanno fatto prima disperare e poi esaltare i tifosi bianconeri

  • DI NATALE VERSO FIRENZE: la notizia ha origini toscane. Montella, grande amico di Di Natale gli avrebbe offerto il posto di centravanti in maglia viola da qui a fine campionato (più forse qualche altro anno) per tentare di riportare la squadra gigliata in Champions League. Che il tecnico dei viola abbia fatto una telefonata a Totò può anche essere vero, che questa telefonata si sia trasformata in qualcosa di concreto ci pare più difficile con Di Natale che ha le radici ben piantate in Friuli. Di contorno alla notizia del possibile trasferimento si ventilava anche l’ipotesi che Di Natale non disdegnerebbe di ritirarsi in Toscana dove sua moglie è nata e dove i due si sono conosciuti quando Totò era una promessa dell’Empoli. La notizia poi è stata ripresa un po’ da tutti gli esperti di mercato che però hanno unanimemente sentenziato che Di Natale resterà in bianconero.
  • SANCHEZ IN PRESTITO A UDINE: la notizia arriva da un tweet di un quotidiano spagnolo che lancia la bomba “Udinese pode repatriar o atacante Alexis Sanchez,do Barcelona”. Che Sanchez stia vivendo una fase involutiva a Barcellona, oltre alla solita serie di infortuni, è sotto gli occhi di tutti. Che possa tornare a Udine sembra fantamercato assoluto. Certo con le rate ancora da pagare il Barcellona potrebbe ottenere uno sconto dall’Udinese in caso di prestito ma se Sanchez davvero si dovesse muovere a gennaio (cosa difficile) ci sarà la coda fuori dalla sede del Barcellona. Il procuratore del Nino assicura che Sanchez non è assolutamente intenzionato a lasciare in alcuno modo il Barcellona eppure la prossima estate vedrete che Sanchez sarà una pista caldissima. Facciamo un pronostico: Juventus
  • DANILO ALLA JUVE: la voce è riportata stamattina dalla Gazzetta dello Sport. La Juventus si sarebbe rifatta viva per Danilo. Pista di cui si parla in un modo o nell’altro da oltre un anno. A gennaio non si farà di sicuro magari a giugno qualcosa potrebbe nascere anche se alla Juventus interessa anche Benatia. nei rapporti con la Juve va anche ricordato l’interesse dei friulani per Marrone che ieri è tornato di moda. Grande prospetto centrocampista adattato difensore a Udine potrebbe fare molto comodo per puntellare il centrocampo che ha assolutamente bisogno di ossigeno
  • BENATIA: oltre alla appena citata Juventus prepariamoci a un vero e proprio tormentone per il mese di gennaio; il Napoli perderà per qualchemese Cannavaro e avrà necessità di rinforzare il reparto arretrato. I contatti magari anche ci saranno ma l’Udinese non ha mai fatto grosse campagne cessioni invernali.
  • FLORO AL GENOA: sembra questione di ore. Floro lascerà definitivamente il Friuli; in cambio potrebbe arrivare Merkel, giovane centrocampista di scuola Milan che dopo un ottimo esordio due anni fa è incappato in parecchi infortuni che ne hanno limitato la condizione e la resa. Potrebbe essere un buon rinforzo per il centrocampo di fatica dell’Udinese
  • NUOVO PORTIERE?: l’Udinese secondo un quotidiano nazionale avrebbe bloccato il portiere del Nordsjealland Jesper Hansen messosi in luce nella fase a gironi della Champions league
  • MOVIMENTI IN USCITA #1: siamo ancora presto ma ci sarebbero le solite due/tre pretendenti per Barreto sempre ai margini in questo inizio stagione: probabile per lui una partenza verso Pescara o Torino. Con l’uscita di Floro dal Granada bisogna però vedere se i Pozzo decideranno di rinforzare la squadra spagnola che naviga in bruttissime acque. E c’è anche il Watford
  • MOVIMENTI IN USCITA #2: se davvero come sembra l’Udinese sembra intenzionata a “puntellare” il centrocampo di fatica è possibile che qualcuno dei trequartista sia destinato alla partenza: oltre a Di Natale e Muriel (ipotetica coppia titolare) l’Udinese ha Fabbrini, Maicosuel e anche Pereyra che sembra destinato sempre più a un ruolo di trequartista (se arrivasse un altro mediano ancora di più). Considerando incedibile l’argentino per uno fra Maicosuel e Fabbrini potrebbe aprirsi la strada del prestito.
421