Bearzi

Udinese: Gabriel Silva si aggiunge alla lista indisponibili, Danilo squalificato, Di Natale acciaccato.

I bianconeri si sono sottoposti ad una sessione d’ordine tecnico e tattico agli ordini del trainer di Castelfranco Veneto con Benatia, Pasquale, Pinzi, Muriel e Gabriel Silva che hanno svolto lavoro differenziato. Per quest’ultimo gli esami strumentali a cui si è sottoposto il difensore brasiliano in data odierna hanno evidenziato un’elongazione ai muscoli flessori della coscia destra. Domani l’allenamento di rifinitura è fissato per le ore 11.00 con la partenza per Bologna nel primo pomeriggio. A rischio anche la presenza di Di Natale uscito malconcio dal match contro il Catania. A creargli dei problemi ci sarebbe una caviglia che già nel corso del match lo aveva costretto a restare qualche minuto a bordo campo. Confermata inoltre la squalifica a Danilo che ha raggiunto il quarto cartellino giallo (oltre ad aver rimediato un rosso per doppia ammonizione).

La trasferta di Bologna precede l’importante match del girone di Europa League previsto per giovedì prossimo alle 19 contro lo Young Boys e poi la trasferta di campioanto contro il Chievo domenica prossima a Verona. Dopo la partita di Verona l’Udinese avrà nuovamente una settimana intera per prepararsi alla sfida successiva interrompendo l’incredibile ritmo di una partita ogni tre giorni.

Intanto mister Guidolin sfoglia la margherita: con Danilo e Benatia out probabile che il mister confermi la difesa schierata contro la Roma con Angella, Coda e Domizzi. Più difficile capire quale potrà essere il centrocampo dove però le certezze paiono essere Basta (staffetta con Faraoni?) a destra e Armero a sinistra con Allan confermatissimo nel ruolo di centrale. in ballo i due ruoli di mezzala se a destra ci può essere un ballottaggio fra Pereyra e Badu a sinistra il titolarissimo Lazzari pare avere davvero bisogno di tirare il fiato. In attacco altri due ballottaggi: per il ruolo di trequartista fra Maicosuel e Fabbrini ma il brasiliano sicuramente non giocherà in Europa League perchè non in lista e davanti apre abbastanza scontato il forfait di Di Natale che, aldilà dell’entità del fastidio alla caviglia necessita di riposo e la partita di giovedì sera è praticamente senza appello con l’Udinese che ha un solo risultato. Il posto in attacco dovrebbe essere quindi preso da Ranegie con una chance anche per Barreto

facebook

Lascia un commento

324