Bearzi

Udinese-Genoa 1-0: decide Jankto, bene Maxi – le PAGELLE

janktoDopo la fine del mercato l’Uidnese si troca con un Thereau in meno eun Maxi Lopez in più. L’argentino si trova già titolare visto il contemporaneo infortunio di Perica. Stryger, Behrami e Barak completano le novità dell’undici di Delneri. L’Udinese parte bene con Maxi Lopez che fa capire di essere pronto per una stagione non da comprimario. Il gol arriva un po’ per caso: Nuytinck sulle conseguenze di un calcio piazzato indirizza un piattone al volo che si stampa sul palo; l’accorrente Jankto realizza con un destro da dentro l’area. Al 35° succede di tutto: fallo su Lasagna ma l’abitro fa proseguire. A gioco fermo interviene il VAR: espulsione di Bertolacci e nel frattempo il Genoa sostituisce Lapadula  che esce in lacrime per un infortunio. Secondo tempo un po’ sottotono per i bianconeri che lasciano il gioco ai liguri. Una follia di Pezzella appena entrato per un Samir ancora non al meglio si fa espellere e apre le porte all’assedio del Genoa

SCUFFET: 6: non convince proprio completamente
STRYGER 6: si limita all’ordinario
DANILO 6: con l’uscita di Lapadula la partita si fa semplice ma nel finale si balla alla grande
NUYTINCK 7: domina in difesa e inventa il gol del vantaggio
SAMIR 6: ancora non trascendentale
dal 73° PEZZELLA 4: si fa espellere dopo 3 minuti
BARAK 6,5: sorprendente perché riesce a essere positivo in entrambe le fasi.
BEHRAMI 6,5: sembra aver preso in mano la squadra anche come personalità. Graziato dall’arbitro per un intervento durissimo che gli sarebbe costato il secondo cartellino
JANKTO 6,5: dalla repubblica Ceca ci hanno restituito il vero Jakub dopo un estate con il cugino
dal 73° HALLFREDSSON
LASAGNA 6: duetta bene con Maxi, sembra di rivedere Marazzina-Cossato
MAXI LOPEZ 6,5: gioca con intelligenza, fa la cosa giusta. Cospargiamoci il capo di cenere: noi eravamo fra i dubbiosi
dal 79° ADNAN
DE PAUL 6,5 propositivo, a mente libera

facebook
2.016