Bearzi

Udinese-Genoa, Guidolin: “solo uno screzio, ma Di Natale non è convocato”

Francesco Guidolin è palesemente nervoso in conferenza stampa. Il litigio con Totò Di Natale carica di elettricità la vigilia, e si conclude con il monito di Guido Gomirato, decano del giornalismo friulano e sostenitore della presenza di troppe “spie” all’interno dello spogliatoio, a suo modo di vedere nocive all’ambiente bianconero

UDINESE – LA LITE FRA TOTO’ E GUIDOLIN

GUIDOLIN-DI NATALE: AMORE CON ALTI E BASSI

LA DIATRIBA CON TOTO’

Abbiamo avuto uno screzio, come succede anche in tante famiglie. Siccome penso che i nostri comportamenti saranno decisivi in una stagione del genere ho adottato una regola che vale per tutti, quindi Totò domani non è a disposizione. Abbiamo un rapporto solido e da lunedì tutto rientrerà nella norma. Il comportamento di ieri non è figlio di ipotetici dissapori avuti nell’ultimo periodo. Non è una cosa legata al modulo, Totò giocherebbe prima punta in ogni caso. Ci siamo parlati e il nostro rapporto è solido e positivo. Come è successo tempo fa con Domizzi, che è altrettanto un bravo ragazzo, ho deciso di escluderlo. Ci priviamo del nostro uomo più rappresentativo, ma ci sono delle cose che vengono prima e mi auguro che la squadra faccia in modo di non soffrire questa defezione.

NECESSITA’ DI CAMBI DIETRO

Mi manca Domizzi e ho solo Coda come possibile cambio, ma sia  Angella che Hertaux sono ancora un gradino in dietro.

RANEGIE

Spero che con un giorno in più di recupero possa trovare brillantezza. Può fare più ruoli: sia il centravanti classico stile Bierhoff che il secondo attaccante, perché è abile, intelligente e sa costruire gioco assieme a Totò.

BRKIC

Bene, speriamo continui così in porta, ma diciamolo piano. Stiamo lavorando per migliorare il gioco di piedi,  non è così dotato, ma progredirà in modo consistente.

BARRETO

Ha bisogno di tempo e pezzi di partita, per trovare vivacità e spunto. Se si allena e sta bene arriverà, più di un tempo per adesso non ha. Deve avere continuità.

GENOA

Possono giocare con più moduli, hanno un tecnico duttile e intelligente, Gigi sta facendo un ottimo lavoro. Non sono solo Borriello e Immobile a impensierirmi, ma tutta l’organizzazione.

Nicola Angeli

facebook

Lascia un commento

475