Aperitivo a Grado

Udinese: Gino Pozzo, “A gennaio Benatia e Handanovic rimangono qui”

facebook

benatiaIl figlio del patron dell’Udinese, Gino Pozzo, ha parlato al Corriere dello Sport: “A gennaio non si muoverà nessuno dei nostri gioielli. Samir Handanovic è uno dei portieri più forti d’Europa, e per Benatia dico a Leonardo di arrendersi. Questo il virgolettato apparso stamattina a conferma ancora una volta che l’Udinese non ha intenzione di privarsi di due dei suoi gioielli nella sessione di mercato di gennaio.

In particolare Benatia sembra essere particolarmente appetito dal Paris Saint Germain, destinazione gradita al franco marocchino che ha famiglia proprio a Parigi, alla ricerca di un difensore. L’Udinese da tradizione non si è mai liberata di giocatori nella sessione invernale (salvo rari casi di incomprensioni) mentre è assai più probabile che il fortissimo difensore a giugno sarà richiesto da tutte le più forti squadre europee: si è parlato di osservaotri inglesi scesi in Italia per lui. Pronostico? Non sarà ceduto per meno di 15 milioni

Diverso probabilmente il discorso per Handanovic che è indubbiamente uno dei migliori portieri dell’intero continente ma che vede i pali delel squadre di prestigio tutti occupati da portieri di buon livello con contratti piuttosto cospicui. Considerato poi che il portiere sloveno non sarà trattato per meno di 15milioni le squadre in grado di permettersi un esborso del genere sono pochissime. Escludendo le italiane (a meno di un ritorno sulla piazza di Berlusconi che comunque non ha mai speso follie pe ri portieri) e le spagnole che hanno i posti occupatissimi, rimane il mercato inglese e quello dell’Est. Il Bayern si è protetto con Neuer, mentre fra le inglesi United e Chelsea sembrano già coperte.

441