Udinese: Guidolin “Con la società stiamo valutando varie possibilità per il futuro”

braga guidolin22 aprile 2014 – Guidolin torna in sala stampa dopo le dichiarazioni del post partita di Pozzo: “Resterà vedremo con quale ruolo”, a cui Guidolin ha risposto ” io voglio rimanere a Udine”

CHIAREZZA: noi siamo chiari, io vi ho sempre detto che c’è un buon rapporto fra me e la società; ci confrontiamo su quello che succede ma niente a che fare col divorzio di 15 anni fa.

COLLOQUI: stiamo programmando il futuro con il presidente, abbiamo già fatto alcuni incontri. A fine campionato decideremo la cosa migliore. Non c’è alcuna mancanza di feeling o altro. Stiamo parlando da alcune settimane del nostro futuro. Stiamo valutando diverse possibilità con la giusta serenità

QUESTIONE DI FEELING: tra me e i presidente e il figlio Gino e i dirigenti c’è lo stesso rapporto che se avessimo fatto 70 punti

ALLENATORE: potrei anche continuare a fare l’allenatore; lo staff è un argomento che è in discussione (

ALTRO INCARICO: il futuro e tutte le ipotesi sono ancora in fase di valutazione. In passato ho rinunciato ad andare in altri ambienti dove avrei lottato per traguardi più importanti. Vorrei che questa esperienza continuasse. So che posso dare ancora molto, sto facendo delle valutazioni, il campionato per me è logorante, la panchina dopo tanto tempo sta diventando pesante. Ne parlo anche coi miei dirigenti

DIRETTORE TECNICO: sono una persona curiosa, non ho paura del nuovo; potrei ritrovarmi gratificato a fare qualcosa di diverso in un posto che mi piace come Udine. Una società  che ha altre due squadre di alto livello ha bisogno di lavorare molto ma è presto per parlare di un ruolo allargato, è ancora una discussione tutta da venire

DIRETTORE TECNICO BIS: non avrei problemi ad accettare un direttore tecnico se io facessi l’allenatore

 

 

341