Udinese: Guidolin ” Con Pozzo stiamo programmando il futuro, voci ridicole”

guidolin contrariatoL’Udinese ormai salva cerca la vendetta contro la Fiorentina che ha eliminato in semifinale i bianconeri. C’è apprensione in casa bianconera che per la partita al franchi non conterà su Di Natale, Pinzi e Domizzi tutti infortunati.

EUROPA – quest’anno è difficile che possiamo competere pe rl’Europa, sarebbe importante migliorare la posizione. Rispetto all’anno scorso ci sono più squadre davanti. è molto difficile. Pensiamo a un passaggio alla volta

RIVINCITA: andiamo a Firenze per fare bene ma non c’è spirito di rivalsa. Meritavamo almeno i supplementari, se passavamo noi nessuno poteva dire niente. E’ stata una bella avventura in coppa.

NON MI VOGLIONO – mi riferivo ai gufi e agli invidiosi. Non certo ai tifosi e a chi ama la squadra né la società.

MURIEL – ieri ho parlato con Luis, lui non ha detto le cose come sono state riportate. Ho un buon rapporto con lui. Domani gioca. Con Totò fanno fatica a giocare, ci sto lavorando.

FUTURO – mentre voi scrivevate l’articolo sulla crisi con Pozzo stavamo programmando il futuro con il presidente Pozzo del nostro futuro insieme. Le menti stavano costruendo l’articolo e io programmavo il futuro. Mi ha fatto ridere

RITIRO – il fatto che sia arrivato in ritiro qualche giorno dopo non ha avuto alcun influenza sulla stagione. Abbiamo fatto bene nei preliminari, Tutto è girato male contro lo Slovan. Nel ritorno abbiamo fatto male ma all’andata dovevamo vincere alla grande. L’eliminazione ha condizionato negativamente la stagione

 

PROB FORMAZIONE 3-5-1-1 Scuffet; Heurtaux, Danilo, Bubnjic; Basta, Badu, Allan, Pereyra, Gabriel Silva; Bruno Fernandes, Muriel

408