Bearzi

Udinese: Guidolin, “Devo riflettere sul futuro”

Dopo i propositi di abbandono  accennati al termine della scorsa stagione dopo la bruciante eliminazione che impedisce ancora una volta a Guidolin di partecipare alla Champions League il tecnico di Castelfranco rilascia ancora dichirazioni allarmanti sul suo futuro: “Sono molto amareggiato, ringrazio i miei giocatori che hanno dato ogni goccia di sudore. Mi dispiace per me, per la nostra gente, evidentemente non sono in grado di guidare una squadra in Champions League. Il Braga ha fatto meglio, bisogna riconoscere i meriti agli avversari, noi purtroppo più di questo non siamo riusciti a proporre, l’Udinese sa giocare meglio. Cosa è mancato? Non lo so, tante cose, forse la guida tecnica che doveva portare la squadra a questo appuntamento più pronta. L’analisi è cruda, ma lo sport è crudele, ora devo andare a casa, riposare e fare riflessioni approfondite sul futuro”.

facebook

Lascia un commento

373