Webcam

Udinese: Guidolin, “i giocatori sono i miei eroi” col Parma torna la difesa a 4?

L’udinese dopo la delusione maturata nei playoff di Europa League ritorna in campo domenica sera contro il Parma allo Stadio Friuli. Possibili cambiamenti visto anche le assenze nei bianconeri e le cessioni di Pasquale in prestito al Torino e la partenza di Coda verso Livorno. Assenza quasi certa quella di Domizzi, possibile quella di Pinzi.

150: sono dispiaciuto di tagliare il traguardo delle 150 partite con l’udinese all’indomani di una brutta partita come quella della eliminazione

ELIMINAZIONE: mi sarebbe piaciuto vedere la partita giocata contro uno Slovan costretto a giocare aperto. Forse dovevamo giocare così anche in casa, aspettandoli e cercando spaio in contropiede. Fuori casa non siamo stati bravi, abbiamo fatto meno di quello che ci aspettavamo. Io guido la truppa e mi devo assumere le responsabilità, può essere che abbia sbagliato io delel cose. Ho uan certa età e no devo pararmi il …. Abbiamo cominciato la stagione molto male. A Roma con la Lazio si può perdere, ma il secondo preliminare è negativo. Non faccio nomi, i giocatori sono i miei eroi.

PARMA: una partita difficile, una squadra forte che ha più o meno il nostro obiettivo. Proveremo a essere più concentrati, più pronti. Spero che giocheremo bene, loro hanno esperienza e giocatori importanti. Alcuni molto importanti. Sarebbe bello vedere l’udinese di Parma dell’anno scorso. Ma non sarà facile. Dobbiamo essere concentrati sulle cose che facciamo

MODULO: il modulo lo abbiamo cambiato non perchè si è fatto male Domizzi ma perchè dovevamo cambiare qualcosa. Nelle nostre prove cambiamo spesso modulo. Se la manvora non è stata quella del solito è perchè loro erano chiusi non trovavamo il buco. Sappiamo che non possiamo giocare la palla lunga o alta; se l’abbiamo fatto è perchè cercavamo una soluzione che non è nel nostro tipo di calcio. Conta anche il nervosismo e la cose diventano più complicate

PUNTE: Muriel sta bene ma deve fare un percorso di crescita ancora lungo. Ha unos traordinario talento ma deve anche mettersi al servizio della squadra; stiamo cercando di farlo migliorare al più presto;  Nico Lopez, ha talento, qualità ma si sta inserendo nel nostro gruppo è arrivato stanchissimo. Di Natale non mi preoccupa, assolutamente.

CONDIZIONE: non siamo brillantissimi fisicamente, abbiamo fatto un certo tipo di preparazione ma è pericoloso cercare di essere al 100% ad agosto. Il lavoro è stato diverso dall’anno scorso visto che i preliminari erano due

DOMIZZI E PINZI: l’impresione è che no avrò nessuno dei due

CESSIONI: non parlo di mercato

 

 

Possibile formazione Possibile che Guidolin privo di Domizzi e visto la prova horror di Heurtaux di giovedì contro il Liberec riproponga la difesa a 4: per noi Kelava in porta, Basta, Naldo, Danilo e Gabriel Silva sulla linea difensiva; a centrocampo giostreranno sicuramente Allan e Lazzari con il dubbio fra Pinzi e Badu. I due posti di trequartisti si giocano fra Muriel, Maicosuel e Pereyra. Secondo noi Maicosuel sarà premiato per limpegno dimostrato negli scampoli a lui concessi.  Davanti Di Natale

facebook
357