Udinese: Guidolin, “Mai parlato di Europa; Muriel? Può giocare in qualsiasi ruolo”

guidolin forzaL’Udinese riprende la marcia verso l’Europa dopo i tre punti racimolati in casa con il Toro. Di fronte domenica il Genoa a Marassi.

GIOCO – Nell’ultimo periodo avevamo fatto degli ottimi risultati ma c’era qualcosa che non funzionava nel gioco. Va bene vincere, ma se si riesce a farlo giocando bene è molto meglio. Col Toro abbiamo avuto un raffronto positivo anche dal punto di vista del gioco, almeno nella prima ora. Poi ovviamente c’è anche l’avversario e il Torino ha reagito e ci ha fatto soffrire come hanno fatto con squadre anche più importanti di noi

BICCHIERE: dobbiamo essere orgogliosi della classifica degli ultimi due anni. Questo riempie di orgoglio e speriamo anche i tifosi. Io non ho mai parlato d’Europa, noi dobbiamo vivere alla giornata e cercare di migliorare la nostra classifica. Noi siamo vicini alla salvezza e questo è importante. Poi dovremo avere l’umiltà come negli ultimi anni per restare nella classifica bella.

MURIEL: Luis è dotato di talento importante, e se lo dico io che non mi lascio mai andare… Deve lavorare sodo per migliorare la condizione atletica. Poi potrà giocare in qualsiasi ruolo d’attacco (anche trequartista ndr). Con grande serenità, dopo un lungo infortunio, deve solo riprendere la brillantezza giusta. Dobbiamo fare il modo che arrivi al top della condizione

MURIEL BIS: nell’uno contro uno ha dimostrato quello che sa fare. Lo voglio più pronto dal punto di vista della condizione. Per giocare dove ha giocato Maicosuel ci vuole una condizione migliore.

 MODULO: ho i difensori per giocare a 4. Forse sugli esterni dobbiamo adattare qualcuno. Dovremo essere pronti per qualsiasi variazione. Oggi faremo un’amichevole con il 4-3-1-2. E una variante del 4-4-2 molto diffusa che mi ha dato risultati quando la utilizzavo oltre dieci anni fa.

MAICOSUEL: ha sempre lavorato bene e si meritava la chiamata. Può capitare a tutti di avere la chance. Ha dimostrato di essere pronto, di aver saputo tenere duro quando è stato fuori. Ci Ha dato un’ora di qualità e la cosa è positiva. Mi sembrava il più adatto per giocare in quel ruolo

TIRI IN PORTA: saranno statistiche anche vere, ma non le trovo così illuminanti, non è detto che fotografino al realtà. Piuttosto dobbiamo migliorare i tiri da fuori

BRKIC: non credo sia disponibile, ma devo parlarne coi medici; ha avuto un rallentamento anche nella preparazione

 

 

 

540