PopSockets

Udinese: il Pagellone di fine andata – ATTACCO

di natale esultaA fine girone di andata ecco le pagelle dell a’ttacco (tenendo conto anche delle partite di coppa

DI NATALE 8,5 – Non se ne può più. Finiti gli aggettivi, finiti gli applausi. Se non smette nessun traguardo è precluso all’Udinese. Non ha più Sanchez ma riesce a mantenere la media gol pazzesca dell’anno scorso. Capolavori la inutile punizione di coppa Italia contro il Chievo, il gol con la Roma in campionato e il colpo di testa contro l’Arsenal. Giocate da pelle d’ocae  numeri da circo si merita la nazionale e speriamo che vada a fare un grandissimo europeo. Il prossimo anno giocherà ancora. Se no poteva fare il sindaco a Udine

FLORO FLORES 6 – impiegato spesso in un ruolo non suo ha fatto molta fatica. Tutti lo aspettavano al varco e ha deluso. Spiace dirlo. Quando ha giocato nel suo ruolo naturale è stato convincente anche se ha segnato troppo poco complice anche un infrotunio a inizio stagione. Il girone di ritorno è la sua occasione. Avrà spazio. E’ il tuo momento Floro. Ora o mai più

ABDI 5,5 – Inventato trequartista ha convinto davvero poco. Un po’ meglio da mezzala e anche Guidolin la pensa così. E’ora però che adesso anche Abdi roma gli indugi e si metta a giocare secondo le sue possibilità. Che sono tante. E’ il momneto di tirare fuori gli artigli. Nel girone di ritorno ce ne sarà bisogno.

TORJE 5 – Il folletto romeno era partito benissimo poi si è pian piano perso per strada. Guidolin lo ritiene il più in ritardo nel suo apprendistato da trequartista. Fisicamente è piccolino ma tosto, tecnicamente ha dimostrato meneo di quanto ci si aspettava anche se forse per lui la novità è la velocità del gioco italiano. Speriamo che fra fue tre mesi li ritorno della primavera e dei campi belli lo facciano sbocciare

FABBRINI 5 – Utilizzato più che altro in coppa ha dimostrato dei limiti preoccupanti; fisicamente non ci siamo anche se si sta rinforzando; altro limite pazzesco è la sua insistenza nel portare palla. Comunque, va detto, le sue prestazioni sono andate sempre in crescendo. Adottato da Totò per crescere avrebe bisogno di giocare di più. Non sarà facile trovare spazio

LE ALTRE PAGELLE

facebook

Lascia un commento

331